Pubblicità
Home Running News La Corrida nel segno di Oukhrid
Pubblicità

La Corrida nel segno di Oukhrid

0

La Corrida nel segno di Oukhrid

Non è mancato certo lo spettacolo alla 15esima Corrida di San Lorenzo, la prova di Zogno (Bg) che ha portato sulle strade cittadine molti dei migliori protagonisti del panorama nazionale impegnati su 8 km totali. La gara si è presto trasformata in una sfida fra italiani e marocchini e la vittoria è andata a questi ultimi grazie a Lhoussaine Oukhrid (Cus Pro Patria Milano) in 24’22”. Ultimi a cedere alla sua verve il suo compagno di squadra e specialista dei 1500 metri Merihun Crespi a 3 secondi e l’ex tricolore dei 10000 metri Domenico Ricatti (Aeronautica) a 4. Quarto posto per Michele Palamini (Ga Vertovese) a 9”, quinto il campione italiano di maratona Giovanni Gualdi (FF.GG.) a 16”. Nella prova femminile ritrova il successo Eliana Patelli che in 13’55” regala una grande soddisfazione alla società organizzatrice e suo sodalizio di appartenenza, l’Atl.Valle Brembana, alle sue spalle Virginia Maria Abate (Camelot) a 6” e Cecilia Sampietro (Ginn.Comense) a 25”. Nella staffetta a coppie, vera novità di quest’edizione, successo per Nadir Cavagna e Nicola Nembrini in 11’24” su Danilo Gritti e Mattia Seriola a 26” e Samuel Medolago e Nicolò Ferrari a 27”, tutte e tre le coppie appartenenti alla società di casa.