Pubblicità
Home Running News La Mora fa suo il Trail del Mottarone
Pubblicità

La Mora fa suo il Trail del Mottarone

0

La Mora fa suo il Trail del Mottarone

Armeno provincia Novara. Due i percorsi per il 2° trail del Motty che sabato 19 maggio ha riempito di atleti i sentieri attorno alla vetta del Mottarone. Il lungo da 45 km aveva un dislivello complessivo di 5.100 metri, mentre quello di mezzo si è corso sulla distanza di 23,5 km per un dislivello complessivo di 1.880 metri. Il trail ha come gran premio della montagna la vetta “dei due laghi”, così è chiamato il Mottarone, questo per la sua particolare posizione da cui si può godere un panorama davvero suggestivo che abbraccia sia il Lago Maggiore che il Lago d’Orta. I trailer che hanno concluso la prova ultrasky sono stati 75 mentre quelli del trail half hanno terminato il percorso in 173. Nella long rosa la campionessa iridata di ultratrail Cecilia Mora ha fatto una gara di valore assoluto iscrivendo il suo nome e cognome nell’ottavo posto della generale con il tempo di h. 4h59’28”. Quest’anno la Ceci ha già centrato numerosi obbiettivi: è recente e prestigiosa la vittoria di 15 giorni fa nella Ecomarathon in Romania e questo ennesimo risultato Internazionale ha elevato la nostra campionessa Cecilia sul primo gradino della classifica provvisoria del Valetudo Mountain Running International Cup, Gran Prix delle Naciones 2012. Al secondo posto con il time 5h21’56” Giuliana Arrigoni team Tecnica, terza Giovanna Cerutti 5h32’21” Atl.Valsesia. Nella classifica maschile dominio di Stefano Trisconi in 4h21’51” team Caddese, 2° Marco Zarantonello 4h28’03” Salomon Carnifast, 3° Giulio Ornati 4h51’43” Cai Omegna.
Nel trail half i vincitori sono: Francesca Rovarotto 2h05’20” Atl.Valsesia e Filippo Canetta 1h50’27” Salomon Carnifast .

Giorgio Pesenti – Ufficio stampa