Home Running News La sfida principale era a Vallecchia

La sfida principale era a Vallecchia

0

La sfida principale era a Vallecchia

Attività podistica piuttosto intensa nel giorno di Santo Stefano, con lacune prove tradizionali per la festività postnatalizia, come ad esempio la 46esima edizione della Podistica di Santo Stefano a Sant’Agata Bolognese, su 8 km, vinta da Paolo Natali (Atl.Firenze) in 24’39” con 5” su Yassine El Houdni (Fratellanza Modena) e 11” su Diego Avon (Biotekna Marcon) penalizzato da un errore di percorso quand’era in testa alla gara. Fra le donne prima Veronica Paterlini (Cus Parma) in 28’17” davanti a Nadiya Chubak (Atl.Castelsanpietro) a 2 minuti e a Flavia Aleotti (Francesco Francia) a 2’41”. Arrivati in 399.

Restiamo in Emilia Romagna, a Pontelagoscuro (Fe) 23esima edizione della Camminata d’Inverno Uisp con circa 400 podisti al via. Primo posto per Albert Felloni a precedere Luca Favaro e Federico Antoniolli mentre nella gara femminile prima è stata Silvia Maietti su Maura Bulzoni e Katia Pedarzini.

Sessantesima edizione a Vallecchia (Sp) della Coppa Santo Stefano allestita dall’Atl.Pietrasanta, con grandi nomi al via a confronto sui 6,250 km del percorso. Primato per il marocchino Mohamed El Mounim (Gr.Città di Genova) primo in 18’16” con 5” sul kenyano della Farnese Vini Nicodemus Biwott, terzo il suo connazionale e recente vincitore della Maratona di Reggio Emilia Jaouad Zain (Running Evolution) a 14”, quarto il diciottenne azzurro Lorenzo Dini (Atl.Livorno) a 17”. Fra le donne ha vinto Sonia Ruffini (Atl.Livorno) in 16’21” con 2” su Denise Cavallini (Gs Lammari) e 9” su Viviana Rudasso (Gr.Città di Genova).

Bella edizione la terza della CorriNatale a Cosenza, prova di sport e solidarietà allestita dall’Asd Cosenza K42 e A.Misasi nel centro storico cittadino. La gara, in memoria di Stefano Medaglia,. Giovane podista prematuramente scomparso, è andata ad Aldo Carbone (Ciosenza K42) davanti a Leonardo Selvaggi (Arcobaleno Castrovillari) e al compagno di squadra Paolo Audia, mentre in ambito femminile ha prevalso Annarita Altimari (Marathon Cosenza) su Roberta Amendola (Cosenza K42) e Adriana Pizzuti (Trieste Trasporti).