Pubblicità
Home Running News Le ultime novità della 100 Km del Passatore
Pubblicità

Le ultime novità della 100 Km del Passatore

0

Le ultime novità della 100 Km del Passatore

Presentata la 39esima edizione della “Firenze-Faenza”, la 100 Km del Passatore che assegnerà nell’ultimo weekend di maggio i titoli italiani Fidal assoluti e master 2011 della specialità 100 chilometri su strada.. L’ultramaratona è come di consueto organizzata dall’omonima associazione, in collaborazione con le amministrazioni comunali di Firenze e Faenza, il consorzio Vini di Romagna, la società del Passatore, l’Uoei, i comuni di Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella, nonché con la partnership di Banca CR Firenze, Banca di Romagna, Fondazione Banca del Monte Cassa di Risparmio, Coop Adriatica, Ctf, Friliver-Bracco, Gemos, Moreno Motor Company e Saucony.

Tutti i relatori, se hanno sottolineato il significato sportivo, tecnico ed agonistico della “Firenze-Faenza”, ne hanno riaffermato come sempre il valore sociale, in particolare quale evento di collegamento fra le citate città d’arte e le rispettive regioni, dalla grande tradizione culturale ed economica. Il “Passatore” è e resta l’ultramaratona di maggior tradizione e prestigio internazionale tra le oltre 800 che si disputano annualmente in tutto il mondo, anche quale strumento di promozione del podismo, dell’ambiente e delle relazioni tra i popoli.

Entrando nel merito degli aspetti tecnici, a 11 giorni dal via ufficiale (sabato 28 maggio, ore 15:00, da via de’Calzaiuoli), risultano oltre 1.300 gli atleti ed amatori attualmente iscritti (nel 2010 sono partiti in 1.321). Insieme ad una nutrita schiera di italiani, tra cui oltre cento donne, si registra la presenza di centinaio di atleti provenienti da 17 Paesi esteri (Albania, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Marocco, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, San Marino, Senegal, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti e Sudafrica). A proposito delle iscrizioni, la segreteria sportiva dell’Associazione informa che non saranno accettate iscrizioni a Firenze e che l’ultimo giorno utile per iscriversi è fissato per la giornata di domenica 22 maggio. Pettorali e pacchi gara verranno consegnati a partire dalle ore 11:00 di sabato 28 maggio, presso il gazebo dell’associazione, allestito in piazza degli Strozzi (è più vicino a via de’ Calzaiuoli – lato piazza della Repubblica –, rispetto a piazza Santa Croce, dove era stato predisposto lo scorso anno).

Già si parla dei favoriti, indicati in Giorgio Calcaterra (vincitore delle ultime cinque edizioni), Marco D’Innocenti (2° nel 2006, 2007 e 2009, 5° nel 2010), i russi Dmitry Tsyganov (2° nel 2010), Vsevolod Khudyakov (3° nel 2009) e Alexej Izmailov e l’esordiente maratoneta marocchino Soufyane El Fadil; da seguire anche l’esordio di Alberico Di Cecco (vincitore della maratona di Roma 2005) al rientro nel massimo consesso nazionale dopo la squalifica per doping e le prove di altri due specialisti dei 42,195 km come Enzo Trentadue e Vito Sardella. Tra le donne, tutte contro Monica Carlin (prima nel 2006 e 2008, recordwoman della corsa: 7h39’42”) e Sonia Ceretto (vincitrice lo scorso anno) sfidate dalla slovena Neza Mravlje (prima alla 50 Km Pistoia-Abetone 2010) e dalla russa Elena Simutina.