Home Running News Lucca attende l’esordio della Michalska

Lucca attende l’esordio della Michalska

0

Lucca attende l’esordio della Michalska

Attesi grandi atleti africani e nazionali per la terza edizione della Lucca Marathon che partirà domenica mattina dal caffè delle mura urbane di Lucca. Grande soddisfazione per il neo comitato Lucca Marathon per l’aumento considerevole delle iscrizioni e buona anche la qualità degli atleti al via, in lotta per la vittoria finale. Al maschile, dopo i due successi consecutivi del kenyano Philemon Kipkering, assente quest’anno per motivi personali, gli occhi sono puntati sugli etiopi Gebresilassie Kifle e Gizaw Mesfin Kura e su Joachim Nshimirimana, il burundiano che ha rappresentato la sua nazione a Atene 2004 e Pechino 2008, che vanta un personale sulla distanza intorno alle 2h15’ e che finì alle spalle di Kipkering nella passata edizione. I colori nazionali saranno rappresentati da Liberato Pellecchia della Fratellanza Modena, da Gianluca Scarcia che ritorna in maratona dopo due anni, da Marco Romano che a Lucca ha sempre ben figurato e dall’atleta locale del G.P. Parco Alpi Apuane, Daniele Rubino, dato in buone condizioni fisiche.

Al femminile, dopo la vittoria con record dello scorso anno di Eliana Patelli in 2h39’, sono attese alla prova l’atleta naturalizzata italiana Marzena Michalska, ex primatista italiana dei 3000 siepi al suo esordio assoluto in maratona, l’etiope Awarde Hilina Zewdie, la pisana Ilaria Bianchi e la forte atleta pratese Veronica Vannucci che ritorna in maratona dopo diversi problemi fisici.

Graziano Poli – Addetto stampa