Home Running News L’ultima non competitiva a Cusignana

L’ultima non competitiva a Cusignana

0

L’ultima non competitiva a Cusignana

Arriva domani l’ultima marcia non competitiva dell’anno: ad organizzarla il Club del Torcio. Nata nel 1978, la Maratonina di Cusignana si disputa sui percorsi di 5,5-12-21-30 km a Cusignana Bassa. Il via della 35esima edizione è fissato per tutti alle 8:30 davanti al bar Ciodet, davanti al quale ogni domenica mattina i podisti della società organizzatrice si riunivano per andare a correre nelle varie marce.

A parte il più corto, che si snoda tutto in pianura passando per il centro della frazione di Cusignana, gli altri percorsi, con l’esclusione del tratto necessario per raggiungere il vicino Montello, si sno0dano interamente sulle prese e sui sentieri di questa meravigliosa collina. Quest’anno è stata annullata la gara competitiva che solitamente veniva disputata il giorno di Santo Stefano, mentre è viva e vegeta la non competitiva, a cui possono partecipare proprio tutti e che vede la partecipazione di persone appartenenti a gruppi che provengono non solo da fuori provincia ma anche da fuori regione: da parecchi anni arrivano gruppi anche dalle province di Parma, Piacenza, Bergamo e l’anno scorso c’è stata la partecipazione anche di un gruppo proveniente da Chatillon (Ao), che ha preannunciato la sua presenza anche domenica.

La marcia è valevole per il 33° Trofeo Bar Ciodet e per la 27esima edizione del memorial Delfo Bettiol. L’evento, valevole per il circuito Fiasp, prevede 3 euro di partecipazione con riconoscimento (50 centesimi in più per i non tesserati Fiasp) e 1,50 euro solo per ristoro e servizi (2 euro non tesserati). I ristori sono uno nei 12 km, tre nei 21 e quattro nei 30 km.