Pubblicità
Home Windsurf News Maddeddu si aggiudica la Coppa Italia Freestyle Tow-in 2013 a Diano...
Pubblicità

Maddeddu si aggiudica la Coppa Italia Freestyle Tow-in 2013 a Diano Marina (IM)

0

Gigi Madeddu si aggiudica la prima Coppa Italia Freestyle Tow-in, edizione 2013. La finale, disputatasi ieri a Diano Marina, all’interno degli eventi del Windfestival, la manifestazione che si è tenuta questo weekend per il secondo anno consecutivo, ha visto la seguente classifica: Madeddu sul podio più alto seguito da Giovanni Passani, Bertoldo Rossel e Marco Vinante. I quattro, che avevano a disposizione tre salti a testa, erano entrati in finale dopo le eliminatorie di sabato, alle quali avevavo partecipato 9 atleti. La leggera brezza dava una percentuale di difficoltà in più alle manovre da eseguire. La Sardegna l’ha dunque fatta da padrone conquistando tutto il podio, lasciandosi alle spalle il gardesano Vinante, in una giornata contrassegnata da condizioni meteo quasi estive. Tante le persone accorse a godersi i ‘numeri’ degli atleti in gara che hanno rispettato le attese con evoluzioni spettacolari e tecnicamente all’altezza di una finale. Ma sempre all’insegna del divertimento. Ricordiamo la giuria formata da Gigi Colombo, Andrea Franchini, Federico La Croce. Un grande ringraziamento va agli organizzatori Walter Scotto e Andrea Ippolito, il comune di Diano Marina che per il secondo anno consecutivo hanno dato vita ad una manifestazione bella, simpatica e in continua crescita. La manifestazione ospitava, oltre la Coppa Italia Tow-In, anche l’ultima tappa italiana del Campionato EUROSUPA di Sup con un montepremi di 3000 euro e la special edition del Campionato Italiano FISURF di Sup. Non solo, anche una beach race i 7 km di Sup dove si sfieranno atleti provenienti a tutta Europa, oltre a 3 super session: una dedicata al wakeboard e, in condizioni di vento, una dedicata al windsurf e una al kitesurf. Ogni sera concerti e DJset.

TESTO DI  Leonardo Colapietro, ufficio stampa AICW Associazione Italiana Classi Windsurf
FOTO DI Emanuela Cauli

20131005_6345_emanuelacauli_L

Articolo precedenteL’avventura di uno di noi alla ricerca della powder sui Pirenei
Articolo successivoPoint-7 al Windfestival… AC1 2014
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità