Home Ciclismo News Maratona Dles Dolomites – Enel conclusa la 26^ edizione

Maratona Dles Dolomites – Enel conclusa la 26^ edizione

0

Maratona Dles Dolomites – Enel conclusa la 26^ edizione

Alle ore 6.30 il lungo serpentone di 8703 ciclisti, quelli ufficialmente partiti di cui 746 erano donne, ha iniziato a snodarsi da La Villa sotto un cielo azzurro e una temperatura, eccezionalmente alta anche per le Dolomiti, di 15°. Ma il caldo non ha scoraggiato i partecipanti che carichi di entusiasmo e consapevoli che la fatica questa volta sarebbe stata superiore, hanno intrapreso il proprio percorso. Una sfida che quest’anno vedeva 9224 ammessi alla gara provenienti da 45 nazioni, sorteggiati nei mesi scorsi, tra le 30.000 richieste di partecipazione. Tre i percorsi di gara: Lungo di 138 km e 4190 m di dislivello, Medio di 106 km e 3090 m di dislivello e Sella Ronda di 55 km  e 1780 m di dislivello, con i leggendari passi Campolongo, Sella, Pordoi, Gardena, Giau, Falzarego e Valparola, rigorosamente chiusi al traffico.Diretta televisiva su Raitre iniziata alle ore 6.15 e conclusasi alle ore 12.00 per una panoramica costante di tutta la gara e dello spettacolare scenario delle Dolomiti, con momenti culturali e di informazione in studio, capitanati dal patron Michil Costa, che ha invitato a vincere la propria sfida personale al motto”re di te stesso”. Domenica scorsa 24 giugno con il Sella Ronda Bike Day era iniziata la settimana del ciclista e la gara alla solidarietà che ogni anno accompagna la Maratona dles Dolomites – Enel 2012.  Il tema di questa 26. edizione è stato il “sorriso” con alla partenza e lungo i tragitti, giocolieri e musicisti a intrattenere i partecipanti. La solidarietà ha riguardato differenti progetti con aiuti a Assisport Alto Adige, l’Associazione Gruppi insieme si può onlus /ONG e il sostegno scolastico in Togo. Quest’anno non poteva mancare un contributo alle zone danneggiate dal terremoto, in particolare al comune di Mirandola, rappresentato dal vice sindaco Enrico Dotti che ieri ha ricevuto 11.000 euro dai rappresentanti dei Consorzi Turistici di Badia e Gardena per finanziare infrastrutture sportive. Durante il Sella Ronda Bike Day di domenica scorsa, ad ogni passo appositi contenitori raccoglievano 1 euro che i ciclisti potevano donare, la cifra è stata poi raddoppiata dai due Consorzi Turistici.   Il trionfatore nel percorso lungo è stato Jamie Burrow 1977, Arezzo (AR) già vincitore nel 2009 che ha fatto il vuoto con il tempo di  4:38.24,6 seguito a 8 minuti da Salimbeni Luigi, 1979, Castiglione dei Pepoli (BO) 4:46.04,7 e terzo Snel Michel, 1972, F-Plombieres les Bains  4:50.47,6. Nella stessa categoria donne ha fatto il bis la belga Van den Brande Edith, 1982, B-Sleidinge  con il tempo di 5:18.39,1 vittoriosa anche nella scorsa edizione ha seminato la svizzera Orenos Laila, 1983, CH-Appenzell  con 5:45.24,6  e l’italiana Prati Maria Cristina, 1967, Fc (FC) con 5:45.55,4. Molti anche alla 26esima edizione i personaggi noti alla partenza: Miguel Indurain, Rodolfo De Benedetti, Corrado Sciolla, Gianluca Rana, Paolo Garimberti, Gianfranco Comanducci, Giovanni Bruno, Pippo Ercole, Alberto Sorbini, Mario Greco, Linus (al secolo Pasquale Di Molfetta), Nicola Savino, Manfred Mölgg, Stefano Gross, Cristian Zorzi, Jarno Trulli, Fabrizio Ravanelli, Iuri Chechi, Antonio Rossi, Maria Canins, Isolde Kostner, Renato di Rocco e tanti altri.  La prossima edizione della Maratona dles Dolomites avrà luogo il 30 giugno 2013 con il tema “Fortuna”.