Home Running News Marocchini battuti nella maratona di casa

Marocchini battuti nella maratona di casa

0

Marocchini battuti nella maratona di casa

Risultati di grande livello alla Maratona di Marrakech, la principale prova podistica marocchina che come ogni anni ha attirato concorrenti da ogni parte del mondo. I corridori locali hanno dovuto guardare da lontano la lotta per la vittoria che alla fine ha premiato il kenyano Stephen Tum che in 2h06’35” ha migliorato di quasi 40 secondi il suo precedente personale stabilito con il secondo posto di Praga dello scorso anno. Alle sue spalle l’etiope Gezahegn Girma in 2h07’41” e l’altro kenyano Sammy Kibet in 2h08’50”. Primo dei corridori marocchini Youssef Ait Ali, ottavo in 2h16’43” proprio davanti al rappresentante della Daini Carate Brianza Lahcen Mokraji in 2h18’37”. Altri marocchini tesserati per società italiane erano in gara a Marrakech, come Hicham Abou El Abbas 31° in 2h39’20”. Primo italiano il naturalizzato Benazzouz Slimani, che è finito 29° in 2h39’18”, 82° Patrizio Frangipani (Dribbing Bolzano) in 3h06’08”. Nella prova femminile dominio etiope con quattro atlete davanti a tutti e vittoria per Gulume Tollesa in 2h36’05” davanti a Tsegay Abebech Bekele a soli 6” e a Gulilat Serkalem a 10”. Fra le marocchine di stanza in Italia ottava Hafida Izem in 2h47’10”, 12esima Khadija Arafi in 3h01’26”. Per l’Italia 22eswima Carmela Marseglia (ColleMar-Athon Club) in 3h51’00”.