Home Ciclismo News Max Lelli Team – Ciclismo e Solidarietà – Help Haiti

Max Lelli Team – Ciclismo e Solidarietà – Help Haiti

0

Max Lelli Team –  Ciclismo e Solidarietà – Help Haiti

E’ commosso, Massimiliano Lelli, mentre ad uno ad uno ringrazia tutti coloro che, a vario titolo, hanno partecipato all’iniziativa in sostegno dei  bambini Haitiani; evento che ha superato tutte le più rosee aspettative sia in termini di partecipazione sia per raccolta di fondi. Organizzata dai Team Max Lelli, con il patrocinio dei Comuni di Viareggio e Manciano, la  pedalata di solidarietà lunga 230 km è partita nella mattinata di sabato 21 dal lungomare versiliese e attraversando le province Pisa, Livorno e Grosseto, è giunta nel pomeriggio alla Marsiliana di Manciano dove i partecipanti hanno ricevuto l’apprezzamento del pubblico e la benedizione del Parroco. Nella serata che ha concluso l’evento, l’entusiasmo e la felicità per il risultato ottenuto si potevano toccare con mano e toccante è stato l’intervento di Sante Chiarcosso che, a nome dell’Associazione Help Haiti – Pane condiviso, ha descritto il progetto di scolarizzazione per bambini e ragazzi ai quali sarà devoluto l’intero ammontare delle donazioni ricevute; un progetto impegnativo la cui finalità sarà il consentire a ragazzi che vivono in situazioni  drammatiche di povertà, di  poter conseguire un diploma ed avere la possibilità di sperare in un posto di lavoro. Massimiliano Lelli esprime un ringraziamento particolare alla Polizia di Stato, presente con gli uomini della Stradale a tutelare la sicurezza degli oltre 100 ciclisti che hanno voluto esserci, dando il loro contributo e percorrendo l’intero percorso o parte di esso; tra di loro Roberto Sgalla, Presidente dell’Osservatorio sulle manifestazioni sportive, importante testimonial che, senza allenamento, ha voluto comunque pedalare gli ultimi 100 km per condividere le sensazioni che caratterizzano questi momenti. Un sentito grazie di Lelli va a Giuliano Balestri, fondamentale figura nella Max Lelli, grazie alla sensibilità del  quale l’attività del Team si è evoluta uscendo dal solo ambito sportivo per contrubuire nel sociale con il nuovo settore Ciclismo & Solidarietà Max Lelli Team, da lui sostenuto e curato personalmente. Balestri ha aperto la sua casa mettendo a disposizione la mensa aziendale della Solbat di Scarlino trasformata, per l’occasione, in tappa intermedia  per un breve ma ricco ristoro. E grazie anche alle associazioni sportive SS Grosseto Team MBM, presenti in massa con 40 ciclisti ed al Team  Petit Velò, da sempre in prima linea sul fronte della solidarietà. Ovviamente profonda la soddisfazione di tutti gli uomini e le donne dei Team Max Lelli di Viareggio, Livorno e Grosseto, protagonisti dell’organizzazione ed oggetto delle parole di apprezzamento da parte di un orgoglioso capitano Max che ha voluto sottolineare i principi di amicizia  e solidarietà sotto i quali sono nati ed operano i suoi Team.