Home Mtb News Medvedev, inizio in salita all’Alpentour Trophy

Medvedev, inizio in salita all’Alpentour Trophy

0

Medvedev, inizio in salita all’Alpentour Trophy

La prima delle quattro tappe previste dell’Alpentour Trophy mostra subito di che alto livello sia la prova austriaca. A Schladming, stazione turistica invernale famosa per il circuito di Coppa del Mondo di sci che si sta affermando anche nella Mtb, tanto che quest’anno ospiterà i Mondiali, la prima frazione della corsa era di 63 km per 2.800 metri di dislivello. Tutti erano pronti a scommettere su un’eventuale vittoria di Alexey Medvedev, il russo dell’Elettroveneta Corratec che ha puntato molto su questa prova per affinare la sua forma in vista delle gare titolate dell’estate a cominciare dagli Europei che nella prossima domenica lo vedranno gareggiare in casa, invece la prima tappa lo ha visto solamente settimo. La prova è andata a sorpresa al ceko della Specialized Cristian Hynek, che ha chiuso in 3h13’04” con 3’55” sull’elvetico Urs Huber (Pro Team Stockli) mentre al terzo posto è giunto l’ex iridato austriaco Alban Lakata (Topeak Ergon) a 3’57”, davanti allo svizzero della Multivan Merida Andreas Kugler a 4’24”. Medvedev ha accusato un ritardo di 7’08”. Nella prova femminile primato per la specialista britannica Sally Bigham (Topeak Ergon) in 3h54’24” davanti all’olandese della Giant Monique Zeldenrust a 32’45” e alla svizzera dello Swiss Team Nadia Walker a 33’24”, quarta la russa Vera Andreeva (Team Protek) reduce dalla vittoria nella GF Costa degli Etruschi, a 25’03” e quinta Lorenza Menapace (Team Carpentari) a 41’59”. Seconda tappa di 16 km con la formula del Time Trial.