Home Running News Mokraji, sua la Notturna di Lecco

Mokraji, sua la Notturna di Lecco

0

Mokraji, sua la Notturna di Lecco

Dopo qualche battuta a vuoto, il marocchino Lahcen Mokraji torna a lasciare il segno nel podismo italiano e si aggiudica la prima edizione della Dieci Chilometri del Manzoni, la prova disputata in notturna a Lecco che ha assegnato i titoli regionali sulla distanza. Sul circuito allestito sul lungolago di Lecco con 600 atleti al via per l’organizzazione del Gsa Cometa di Pusiano, Mokraji ha subito provato a impostare una prova d’attacco, andando in fuga in compagnia del piemontese Paolo Finesso (Ginn.Comense) che non lo ha mollato per nemmeno un metro. Mokraji, per evitare rischi in uno sprint finale, ha scelto la strada della volata lunga rifilando 5 secondi al rivale e chiudendo nell’ottimo tempo di 30’53” visto il caldo imperante. Dietro il portacolori della Daini Carate Brianza e di Finesso, si è piazzato Massimiliano Zanaboni (Atl.Valli Bergamasche) a 1’10”, finito davanti a Fabrizio Sutti (Ginn.Comense) con lo stesso tempo. In campo femminile bella impresa di Virginia Abate, junior della Camelot che ha scelto la via della fuga dopo poche centinaia di metri per andare a chiudere in 36’23” davanti a Valentina Elli (Brescia 1950) in 36’36” e Isabella Morlini (Atl.Scanbdiano) in 36’58”. Da notare che per Mokraji è la seconda vittoria stagionale a Lecco, dopo che d’inverno si era aggiudicato la mezza maratona.