Mondiali di Ciclismo Imola 2020 la foto gallery

0

Lasciate alle spalle le prove a cronometro il fine settimana ci regala due belle gare che chiudono la rassegna iridata di Imola. Vince l’olandese Van Der Breggen per le donne, con un assolo durato oltre 40 km e Julian Alaphilippe, con uno scatto sulla parte più dura del percorso e una cavalcata fino all’Autodromo. Mondiali di Ciclismo Imola 2020, che belli!

Il podio maschile (senza mascherine
Il podio della gara femminile

Un corridore simbolo

Prima della gallery di immagini: la nostra foto di copertina vuole essere un tributo ed anche un simbolo. Un tributo ad un corridore, che se pur giovane è uno dei maggiori rappresentati del ciclismo attuale.

Il francese Julian Alaphilippe è un atleta che regala spettacolo, forte su ogni terreno, emozionante e personaggio che porta lo sport oltre le bandiere e gli schieramenti. Le sue lacrime sul palco sono umanità e sentimento; di sicuro più di un pensiero è stato rivolto al papà scomparso da poco.

Immagini che fanno la storia

Un simbolo, quella mascherina che diventa come un’icona di questo anno e questo periodo, che ci ha condizionato e ci condizionerà per i prossimi periodi. Anche le immagini delle premiazioni (e non solo), rimarranno nella storia dello sport.

Un tracciato spettacolare, esigente e una prova di forza

Un tracciato duro ed esigente, ritenuto spettacolare da tutti: operatori del settore, spettatori e corridori. Il circuito all’esterno dell’Autodromo ha regalato immagini tv davvero emozionanti, i passaggi dentro il catino motoristico è stato un valore aggiunto notevole.

Forse non tutti sanno che, solo il giorno 2 Settembre sono iniziati ufficialmente i lavori di messa a punto in vista della rassegna iridata! Tempi strettissimi, ma Imola si è presentata al meglio e l’Italia ha fornito un bel biglietto da visita al mondo intero. Inoltre, un asfalto del genere è difficile da trovare in Italia!

Tutte le immagini sono di Sara Carena e della redazione tecnica

Partiamo con alcune foto della prova femminile di Sabato, con le due olandesi sui gradini più alti del podio e la nostra Longo Borghini che si è piazzata in terza posizione.

Foto e curiosità della prova maschile di Domenica 27 Settembre

La mattina inizia presto, per tutti e lo start ufficiale è alle 9,45.

Alcune considerazioni

Si conclude la nostra photo gallery di una due giorni vissuta in modo molto intenso, non solo da operatori del settore, ma anche come appassionati della bici. I Mondiali di Ciclismo Imola 2020, nonostante tutte le restrizioni e problematiche si sono svolti regalando una bella cartolina e momenti di sport.

Tutto quello si si cela dietro al competizione vera e propria è difficile da immaginare. Persone e staff che lavorano giorno e notte a ritmi elevatissimi, perché una disciplina non è solo il momento della gara che vediamo in tv. Organizzazione, schemi da rispettare, ora i protocolli anti Covid e molto altro: tutto è incredibilmente frenetico, ma è un’esperienza che non si può dimenticare.

a cura della redazione tecnica

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui