Home Mtb News Mondiali Marathon, incoronati Periklis e Langvad

Mondiali Marathon, incoronati Periklis e Langvad

0

Mondiali Marathon, incoronati Periklis e Langvad

Condizioni climatiche da tregenda con il fango a farla da padrone hanno contraddistinto i Campionati Mondiali Marathon disputati oggi a Ornjans (Fra) dove la spedizione italiana è naufragata sotto i colpi della sfortuna con Cattaneo rimasto senza freni, Ragnoli ha rotto il manubrio, Ronchi si è rotto una scarpa e De Bertolis si è fratturato un polso. Un pezzetto d’Italia c’è però sul gradino più alto del podio grazie al greco Ilias Periklis tesserato per il team abruzzese Protek che ha dominato la gara disputata quasi tutta in assoluta solitudine e rimanendo al comando anche a dispetto di ben due forature. Il greco, che già in Italia aveva dimostrato di essere in ottime condizioni di forma, ha amministrato con grande autorità la gara mentre per le altre posizioni sul podio va registrato il grande recupero nel finale del tedesco Moritz Milatz andato a superare i ceki Hynek e Novak, per andare a conquistare l’argento a 2’27” da Periklis, bronzo a Hynek a 2’36”, poi il campione uscente, lo svizzero Christoph Sauser a 2’57” e l’altro ceko Novak a 4’59”. Primo italiano al traguardo Tony Longo, 32° a 30’02”. Nella prova femminile bis a un anno di distanza dalla vittoria di Montebelluna per la danese Annika Langvad che ha preceduto di appena 44” la norvegese Gunn.Rita Dahle e di 1’40” la svizzera Esther Suss, molto più lontane le altre con la russa Irina Kalentieva a 12’49” e la britannica Sally Bigham a 13’56”.