Pubblicità
Home Running News Mondiali master: Brignone oro nel cross
Pubblicità

Mondiali master: Brignone oro nel cross

0

Prima giornata dei Mondiali Master di Lione e prima medaglia d’oro per l’Italia: è il cross country ad inaugurare il medagliere azzurro con Valerio Brignone che si aggiudica la prova per la categoria M45.Per il ligure è il terzo titolo mondiale master nel cross, dopo quelli di Riccione 2007 e Lahti 2009. Sugli 8 km del percorso Brignone ha chiuso in 25’002” con 14” sull’argentino Troncoso e 34” sul portoghese Ferreira. Per l’Italia è arrivato anche il bronzo di Maria Domenica Manchia nella categoria W40, a 1’08” sulla francese Florence Reigner, argento all’altra transalpina Claudine Podvin a 1’02”. Medaglia sfiorata da Bruno Baggia nella M80, quarto a 6’53” dal vincitore, l’ucraino Mykola Panaseiko, argento al cileno Carvajal e bronzo al tedesco Girault. Il miglior tempo in assoluto è stato dello spagnolo Blanco Quevedo, 24’59” proprio davanti a Brignone. Fra le donne prima assoluta la francese Zohra Graziani in 28’44”. Questi tutti i nuovi campioni del mondo:

Uomini

M35: Mickael Moissonnier (FRA)
M40: Joaquin Quedevo Blanco (ESP)
M45: Valerio Brignone (ITA)
M50: Mickael Traynor (IRL)
M55: Ihar Dolbik (BLR)
M60: Francisco Aragon Munoz (ESP)
M65: Cees Stolwijk (NED)
M70: Albert Anderegg (SUI)
M75: Karl Walter Trumper (GER)
M80: Mykola Panasejko (UKR)
M85: Christian Larcher (FRA)
M90: Lorenzo Perez (ESP)

Donne

W35: Maria De Toro Saiz (ESP)
W40: Florence Reigner (FRA)
W45: Zohra Graziani (FRA)
W50: Sally Gibbs (NZL)
W55: Carla Ophorst-Marrewijk (NED)
W60: Carmel Parnell (IRL)
W65: Angela Cobson (GBR)
W70: Lavinia Petrie (AUS)
W75: Joaquina Flores (POR)
W80: Elfriede Hodapp (GER)

Lo spagnolo Aragon Munoz, vincitore fra gli M60 (foto organizzatori) Lo spagnolo Aragon Munoz, vincitore fra gli M60 (foto organizzatori)