Home Mtb Eventi Mongolia, seconda tappa vinta da Pettinà

Mongolia, seconda tappa vinta da Pettinà

0

Sono le condizioni climatiche il grande ostacolo di questa edizione del Mongolia Bike Challenge con i corridori che passano indistintamente da temperature sotto gli 0° a oltre 30°, senza considerare fango e polvere che si alternano senza soluzione di continuità. Condizioni che stanno esaltando soprattutto tre corridori, l’italiano Nicholas Pettinà, il canadese Cory Wallace e lo spagnolo José Pasamontes che si stanno sfidando all’arma bianca. La terza tappa, di ben 134 km, ha visto i corridori frenati anche dal passaggio di animali quali mucche, pecore, capre e yak. Al secondo punto di rifornimento Pettinà e lo spagnolo hanno allungato e nel finale Pettinà è andato a vincere la sua seconda frazione mentre Wallace è stato autore di una furiosa rimonta andando a superare Pasamontes. Sesta posizione per Davide Battistello seguito da Carlo Manfredi Zaglio che aveva chiuso al secondo posto la seconda tappa, quella dominata da Wallace grazie anche a un errore di percorso costato a Pettinà e all’iberico 13 minuti di ritardo.