Home Ski News Mountain Elkx il report dalla Francia!
Pubblicità

Mountain Elkx il report dalla Francia!

0

Ci viene voglia sempre di raccontare le avventure di Mountain Elkx, ecco che Marco Francesco Vitetta  ci ha fatto sapere come è andata la loro trasferta in Francia! 16 Gennaio 2016, si parte! Dopo tanti mesi di organizzazione e di giustificata preoccupazione causa la latitanza dell’inverno , è venuto il momento di partire per il nostro viaggio annuale. Quest’anno abbiamo deciso di stare più vicino a casa ,in quanto gli impegni di vari partecipanti non permettevano voli transoceanici …abbiamo scelto di andare in Francia e , precisamente , in un comprensorio della Savoia denominato “Paradiski” .

Mountain Elkx_!

Questa scelta è arrivata dopo che un caro amico, Giobbi Pianalto, è diventato General Manager di una scuola di sci di quella zona, New Generation, e ci ha più volte invitato a visitare le sua ormai “seconda casa”. La fortuna ci ha voluto premiare ancor prima di partire in quanto , mentre nelle nostre montagne la neve era solo un lontano ricordo, nella settimana che ci ha preceduto è caduto più di 1 metro di soffice manto bianco…

Mountain Elkx_5

La prima tappa è a Brescia dove raccogliamo due amici che scendono dalla Valtellina , dopo circa 7 ore , arriviamo negli appartamenti da noi prenotati a La Plagne 1800 ci rendiamo subito conto che siamo molto lontani dal concetto AltoAtesino di ospitalità… Qui non ci sono tante strutture alberghiere ma grandi chalet in legno disposti lungo la montagna in modo da formare piccoli borghi , tutti comodamente raggiungibili dalle piste. Tutto questo si dimostrerà incredibilmente comodo per chi come noi deve gestire un gruppo numeroso composto da 12 sciatori .Mountain Elkx_3

Alla domenica siamo eccitati come mai ,alle 8:15 siamo già sci ai piedi …capiamo dopo poco il motivo per cui siamo così soli, gli impianti aprono alle 9:00 !
Ci raggiunge Giobbi a Plagne Centre che ci accompagna a fare quello per cui siamo venuti in Francia…Freeride!! Passiamo una giornata indimenticabile, scendiamo tra boschi e pendii ancora “vergini” e ci rendiamo subito conto che così tanta neve sotto i nostri fat-ski l’abbiamo trovata poche volte.

Trascorriamo i primi tre giorni nel comprensorio di La Plagne, accompagnati da guide locali a cercare la miglior “fresca” possibile ! Siamo sconvolti dalla grandezza di questo comprensorio ( 430 km ) e dalla qualità dei servizi offertoci … Mercoledì decidiamo di spostarci attraverso la funivia doppia “Vanoise Express” nel comprensorio di LesArcs , dopo poche curve capiamo il motivo per cui questa zona è stata denominata “Paradiski” , ci sono impianti a perdita d’occhio , saliamo fino all’ “Aiguille Rouge” (3300 mt ) dove emozionati scattiamo qualche foto con il Monte Bianco e le Alpi Valdostane sullo sfondo .

Aiutati dal fatto che la neve è soffice e il sole risplende nel cielo blu cobalto, LesArcs ci regala giornate incredibili sempre condite con la nostra proverbiale autoironia che rende questo gruppo di amici in una seconda famiglia per tutti noi. Il sabato con un po’ di tristezza torniamo verso casa , ma siamo anche consapevoli di aver trovato una stazione sciistica che ci avrà sicuramente ancora nei suoi ospiti .

Mountain Elkx_4

A questo punto mi sembra necessario fare i dovuti ringraziamenti , in primis ringrazio Voi, 4skiers che come nostri Media Partner ci rendete orgogliosi di questa partnership…CMP che anche quest’anno ci ha fornito delle divise meravigliose che ci hanno permesso di portare un po’ di Italianità con noi …e infine tutti i nostri Amici che ci hanno aiutato ad organizzare questa settimana da Sogno !

Valli Sport , Ottica Nik , Vinoteca Tasca , hostaria , pizzeria La Pentolaccia e Confezioni Tomasi .

Grazie di cuore!

E noi di 4Skiers non aspettiamo altro che la  prossima avventura di Mountain Elkx…

Pubblicità