Home Running News Nascimbeni, un nome nuovo a Suviana

Nascimbeni, un nome nuovo a Suviana

0

Nascimbeni, un nome nuovo a Suviana

Grande spettacolo a Suviana dove fra maratona individuale e a squadre e la novità della Maratonina del Lago, un gran numero di podisti si è presentato al via di quella che in soli tre anni è diventata un appuntamento di grande rilievo del calendario podistico nazionale di giugno. La maratona individuale ha visto al traguardo 140 concorrenti, denotando una decisa crescita rispetto al passato, con vittoria per Luca Nascimbeni (Triathlon Alto Adige) unico atleta capace di scendere sotto le 3 ore. Con il tempo di 2h59’31” Nascimbeni ha preceduto di ben 7’26” quello che era considerato il favorito della gara, Fabio Ricci (Gs Esercito) mentre sul terzo gradino del podio è salito Massimo Carbone (Atl.Follonica) che ha chiuso in 3h09’00”. Nella classifica femminile vittoria per Marina Di Biasi (Atl.Calderara Tecnoplast) in 3h31’59” davanti alla compagna di squadra Dina Braguti in 3h43’04” e ad Alice Modignani (Atl.Palzola) in 3h56’47”. Nella prova a squadre vittoria della squadra B del Gs Maiano composta da Nicham Midar, Ardelilan Dakhchoune e Alberto Tasconi che ha vinto in 2h45’42”davanti alla Sef Virtus Emilsider in 2h51’29” (Lorenzo Pittau, Luca Bignami e Alessio Tenani, questa la composizione del terzetto) e alla Granarolo (Sandro Tosi, Mauro Luppi, Luigi Manfrini) terza in 2h52’23”. Di Alessio Tenani è stata la frazione più veloce con 53’05”.

59 sono invece stati gli arrivati alla prima edizione della Maratonina del Lago, con vittoria per Fabrizio Bernabei (Atl.Zola) in 1h24’52” davanti a Maurizio Muggianu (Atl.Capacce Perugia) in 1h28’13” e a Ernesto Di Nola (Circolo Ghinelli) in 1h28’31”. Fra le donne vittoria per Emanuela Pagan (Atl.Calderara Tecnoplast) in 1h40’01” su Camelia Barboi (Gs Maiano/1h42’27”) e Ornella Bernardoni (Atl.Frignano/1h47’33”).