Home Ciclismo News Nota dagli organizzatori della Granfondo Bellunese Ridley-Fondazione Gino Bartali

Nota dagli organizzatori della Granfondo Bellunese Ridley-Fondazione Gino Bartali

0

Nota dagli organizzatori della Granfondo Bellunese Ridley-Fondazione Gino Bartali

La principale novità per l’edizione 2012 sarà il “Gran Galà” del Sabato sera con una cena gratuita per tutti gli iscritti alla GF. Deciso il menù, molto studiato anche per renderlo diverso da quello che viene proposto la Domenica dopo la GF. Il primo piatto sarà l’insalata di riso del supermercato Kanguro, poi ci saranno due prodotti che agli sportivi fanno sempre piacere ovvero la pizza e il gelato: la pizza sarà di Andrea della pizzeria Regina Margherita e il gelato fatto da Morris della gelateria “il Gelato”entrambi locali Sedicensi. Ci saranno i “pasticcini freschi” fatti dalla pasticceria La Briciola e la frutta di stagione offerta dell’azienda Mares, il tutto bagnato con la birra Dolomiti prodotta a Pedavena e forse con birra portata per l’occasione direttamente dal Belgio dagli amici dell’azienda Ridley. Una cena da non perdere, ma oltre al corpo si vuole caricare gli atleti pure nello spirito e allora mentre si sarà comodamente seduti a tavola gli “ospiti” allieteranno la cena. Ci saranno importanti ospiti che dialogheranno con i presenti, l’obiettivo è di ricaricare fisico e morale per il mattino successivo. Hanno già dato conferma della loro presenza il Dottor Piero Pescosta e due preparatori del calibro di Modesto Bonan e Dario D’Incal*che in fatto di alimentazione e allenamento sono davvero esperti e divideranno con i presenti la loro cultura. Ci sarà poi Gilberto Simoni (testimonial del giro d’Italia amatori e Criterium leon d’Oro) che con 2 giri d’Italia conquistati ha sicuramente tanti aneddoti ed episodi da raccontare. Per la fondazione Gino Bartali ci sarà il figlio, Andrea Bartali che presenta il libro “GINO BARTALI MIO PAPA’” e darà in esclusiva dei ricordi del padre. Non mancheranno di sicuro i ciclisti professionisti che corrono su bici Ridley nella squadra Pro Tour Lotto-Belisol. Oltre al pacco gara previsto (a scelta occhiali sportivi marca Nordica o prodotti alimentari locali molto esclusivi) un paio di calzini tecnici da ciclismo marchiati col logo della Granfondo Bellunese Ridley fatti dall’azienda locale AJER SPORT. Dal 10 Maggio l’organizzazione renderà disponibili 50 iscrizioni a 50 Euro che comprendono anche il pernottamento in albergo o B&B senza spese ulteriori. Con 50 euro si mangerà il sabato sera, si dormirà in albergo o B&B, si disputerà la GF e il pranzo dopo gara!