Home Mtb News Notturna speciale in quel di Silandro
Pubblicità

Notturna speciale in quel di Silandro

0

Notturna speciale in quel di Silandro

A volte i “miti” ritornano e così dopo una pausa sabbatica, lunga dal 2009, la mtb d’elite torna a Silandro, in Alto Adige, per celebrare la quinta edizione della MTB Night Race. Una gara troppo bella per lasciarla nel dimenticatoio, e quindi ecco gli attivi dirigenti della A.S.V. Kortsch-Raiffeisen, capeggiati da Andreas Gemassmer, rimettere in pista per il 14 luglio la spettacolare gara internazionale di mtb cross country che si corre in notturna.

Non è la solita kermesse estiva, è una gara nella gara, con i campioni che hanno calcato i percorsi delle competizioni olimpiche e mondiali capaci di interpretare lo spettacolare tracciato che si sviluppa in centro e nell’immediata periferia di Silandro, e che non concede sconti nemmeno ai migliori specialisti della disciplina. Un anello di pochi chilometri, nervosi, e con alcune situazioni artificiali in centro paese come ad esempio una speciale curva parabolica, ponti anche per il pubblico e con diversi giri da percorrere per divertire i tanti turisti che affollano la Val Venosta d’estate e gli appassionati dal palato fino.

Di certo ci sarà Eva Lechner, la campionessa altoatesina il cui team ha sede a Silandro, la quale ha vinto alla grande le edizioni precedenti al femminile. Ci sarà la nazionale italiana, il team che parteciperà alle Olimpiadi, ma Edmund Telser che cura i rapporti con gli atleti ha in animo di portare, come in passato, anche i grandi campioni Internazionali.

Nella località altoatesina sarà festa anche per le categorie giovanili e master (nel pomeriggio dalle 14:00), ma anche per i VIP, capaci pure loro di pedalare con grinta pur di guadagnare un posto sul podio: col numero sulla maglietta nessuno li frena più. Sono attesi i ragazzi della nazionale di sci, di casa a Silandro, ma anche tanti altri personaggi famosi.

Nel 2009 la MTB Night Race è stata vinta da Marco Aurelio Fontana e da Eva Lechner, i quali si sono messi dietro avversari esperti e qualificati, bissando il successo del 2008.

L’evento è “work in progress”, gli organizzatori vogliono offrire agli appassionati un’altra serata indimenticabile di grande sport. Meglio segnarsi in agenda la data del 14 luglio, a Silandro in Alto Adige, un appuntamento da non perdere.

Comunicato stampa