Home Windsurf News NSWC foto e video

NSWC foto e video

0

E rieccoci a parlare del Campionato Italiano Wave di Cala Pischina (NSWC, Sardegna), che si è svolto sabato 24 e domenica 25 maggio. Ebbene si, perchè il team FUNBOARD è tornato in base lunedì pomeriggio dopo la trasferta sarda e essendo stata ieri una giornata “particolare”, soltanto ora riusciamo tornare “a regime”.
Sono nella singolare situazione di commentare una gara e di averla anche vinta. Cosa vi posso dire… un risultato tanto sperato e a cui ho lavorato molto, partendo dagli allenamenti sia in acqua che a terra, sempre supportato e aiutato dal team FUNBOARD, unito alla ricerca del settaggio perfetto dei materiali e ad una buona forma mentale. Tutto questo mi ha portato prima di tutto a sentirmi perfettamente a mio agio in acqua, non solo in Sardegna durante la gara, ma anche nelle uscite wave dell’ultimo periodo. E sicuramente di aiuto sono state le persone intorno a me che magari non vivono il windsurf ma capiscono i “sacrifici” che bisogna fare a livello sportivo. E poi i grandi rider che ho incontrato sulla strada (tabellone) di questo Campionato, amici prima di tutto di tante uscite condivise in acqua, e avversari per solo quei fatidici 10 minuti di heat dove valevano 2 surfate e 1 salto: il grande Claudio Marzeddu, il Re di Cala Pischina Gianmario Pischedda, l’intramontabile Raimondo Gasperini e la sorpresa dell’evento Lorenzo Michelacci. Discorso a parte per Andrea Rosati con cui mi sono scontrato solo nella finalissima del double… il Rider per eccellenza, la sua lettura delle onde è fenomenale, e il suo stile e potenza nelle surfate parlano da soli, senza dimenticare che quando decide di saltare lo fa senza problemi. Il rider più completo in Italia, eccelle sia mure a dritta che a sinistra, una icona del windsurf italiano e non solo. Per questa volta è andata meglio a me, ma in passato è sempre stato lui il vincitore!
Con piacere ho visto un tabellone wave da 21 partecipanti, nonostante la gara fosse a chiamata con un preavviso minimo, e con tanti giovani presenti! Jacopo Testa, talentuoso freestyler ma che nel wave dirà anche la sua; Francesco Cappuzzo, 16 anni, il più giovane… dalla Sicilia; Gigi Romano, da Grosseto, alla sua prima esperienza wave; Andrea Franchini dalla Liguria; e Nicola Spadea da Formia.
Brevemente le condizioni…. vento da 4.2 e 4.5 il primo giorno di gara con onde sui 3 metri. Per la domenica vento più leggero da 4.7 e 5.0 con onde sui 2-3 metri e ogni tanto arrivavano dei set “impegnativi”.
Gianmario Pischedda ci dice: “Sono contento di aver fatto la scelta della chiamata della gara per questo week-end. Abbiamo visto lavorare Cala Pischina nel pieno delle sue possibilità! Considerando che è da giovedì che fa vento e onda in questo spot… a memoria non mi sembra che mai abbiamo avuto condizione buona per 4 giorni di fila a Pischina!”.
Finita la gara domenica pomeriggio c’è stato anche il tempo per una Super Session. 2 heat da 20 minuti in cui hanno partecipato quasi tutti gli atleti! Con un bellissimo Back Loop One Hand si aggiudica la Super Session Gianmario Pischedda.
E per finire in bellezza anche i giudici sono poi riusciti ad entrare in acqua dopa due intere giornate trascorse sul tavolo giuria… nel posto più ventoso e freddo della spiaggia!
Lasciamo da parte le parole, il report completo della gara con le foto migliori lo potrete leggere sul prossimo numero di FUNBOARD di giugno… e gustiamoci le immagini di questa photogallery!
4Windsurf…

FOTO DI
Fabrizio La Mela
Giuliano Davoli
Marco Piro
Carlo Chessa

Fabio Calò_5@Fabrizio La MelaIl vostro caporedattore vola sopra Cala Pischina. @Fabrizio La Mela

Andrea Rosati_3@Fabrizio La Mela.jpgAndrea Rosati alza lo spray! Potenza e velocità. @Fabrizio La Mela

Fabio Calò_1@Carlo Chessa

Fabio Calò_2@Carlo ChessGoiter e Wave 360 per il vostro caporedattore

Andrea Rosati@Giuliano Davoli

Nicola Spadea@Giuliano DavoliRosati e Spadea in Wave 360

FabioCut Back per Fabio Calò

Cappuzzo:Testa@Fabrizio La MelaGiovani talenti, in aria Francesco Cappuzzo, sotto Jacopo Testa

Raimondo Gasperini_5@Carlo Chessa

Raimondo Gasperini_2@Fabrizio La Mela.jpgRaimondo Gasperini

Lorenzo Michelacci@Carlo Chessa

Lorenzo Michelacci_5@Carlo ChessaLorenzo Michelacci

GianMario Pischedda_4@FCarlo ChessaGianmario Pischedda

Super Session@Fabrizio La MelaRientro e partenza dei rider durante la Super Session

Rider_3@Giuliano Davoli

Rider_1@Giuliano Davoli

giuria@Giuliano Davoli

Giudici@Marco Piro

Cala Pischina@Giuliano Davoli

Cala Pischina@Marco Piro

 

Ed ecco il video della gara mandato in onda sui telegiornali locali by Davide Mosca.

Articolo precedenteFiji
Articolo successivoAnche Fabrizio Macchi a “La Montblanc”
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.