Patagonia collezione BETTER SWEATER

0
patagonia Tutti i componenti dei pile Better Sweater™ sono ora realizzati al 100% in materiali riciclati… eccetto i dentini della zip!

Tutti i componenti dei pile Better Sweater™ sono ora realizzati al 100% in materiali riciclati… eccetto i dentini della zip!” Patagonia parte con questo motto e mette sul mercato la nuova collezione Better Sweater.

Patagonia, azienda californiana specializzata nella produzione di abbigliamento e attrezzatura per gli sport outdoor, festeggia un nuovo traguardo e incrementa gli standard di sostenibilità dei propri prodotti. L’iconica collezione Better Sweater è un esempio emblematico dell’impegno che l’azienda sta mostrando verso la tutela del pianeta e il rispetto dei lavoratori.

Collezione

Per la stagione autunno-inverno 2019/2020 Patagonia ha infatti rivisto la linea Better Sweater per renderla ancora più sostenibile: l’aspetto dei capi è quello che già conosciamo, la differenza sta nell’impatto che questi hanno sull’ambiente che è ora ridotto al minimo. La collezione è realizzata interamente in materiale riciclato, incluse finiture e nastri.

Ovviamente fFanno eccezione solo i dentini della cerniera: il brand non ha ancora trovato un’alternativa poco impattante all’altezza degli alti standard di performance, ma il team di ricerca e sviluppo si sta impegnando per migliorare anche questo dettaglio, al fine di ottenere in futuro un prodotto 100% riciclato in ogni suo componente.

patagonia collezione

In aggiunta, i pile Better Sweater sono realizzati con cuciture Fair Trade Certified. Questo significa che una parte del ricavato di ciascuna vendita è destinato ai lavoratori che hanno confezionato il singolo capo. La certificazione promuove anche la salute e la sicurezza dei dipendenti sul posto di lavoro, oltre a verificare la conformità delle fabbriche agli standard socio-ambientali e promuovere il dialogo tra lavoratori e dirigenti.

I tessuti con cui è realizzata la linea Better Sweater sono inoltre approvati da Bluedesign Technologies: Patagonia vi collabora dal 2000 per ridurre il consumo di risorse nella filiera produttiva e per ricevere supporto nella gestione delle sostanze chimiche, delle tinture e dei trattamenti dei prodotti. Bluedesign Technologies interviene in ogni fase della catena di produzione dei materiali tessili per accertare che gli agenti chimici e i processi di produzione siano idonei e non dannosi per l’ambiente, i lavoratori e i consumatori finali.

I pile Better Sweater, che fungono da caldo strato urbano o da imbottitura per attività di backcountry, presentano ora un design ancora più pulito e mantengono la stessa resistenza e morbidezza che già avevano nelle stagioni precedenti.

 

 

L’iconico modello Better Sweater Fleece Jacket è caratterizzato da una vestibilità semplice e poco ingombrante. La giacca è realizzata in pile di 100% poliestere riciclato, incluse finiture e nastri: fanno eccezione solo i dentini della cerniera, a questi il brand non ha ancora trovato un’alternativa sostenibile all’altezza degli alti standard di performance, ma sta lavorando duramente per poterlo fare in futuro. Il pile è tinto con un procedimento a basso impatto che riduce, rispetto ai metodi tradizionali di tintura, l’utilizzo di sostanze coloranti, energia elettrica ed acqua. L’esterno è lavorato a maglia mentre l’interno è caldo e traspirante. La struttura a cuciture piatte Fair Trade Certified elimina gli sfregamenti e riduce il volume del capo. La tasca sul petto a sinistra chiusa da zip custodisce piccoli oggetti di valore, mentre le tasche scaldamani con zip tengono le dita al caldo. La zip frontale ha funzione antivento e le maniche raglan sono comode sotto gli spallacci dello zaino.

Prezzo al pubblico: € 120,00


INFORMAZIONI

patagonia.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui