Home Ciclismo News Per Natale, regala La Fausto Coppi! Insieme recupereremo le strade del Fauniera

Per Natale, regala La Fausto Coppi! Insieme recupereremo le strade del Fauniera

0

Per Natale, regala La Fausto Coppi! Insieme recupereremo le strade del Fauniera

Anche per l’edizione numero 27, La Fausto Coppi, la granfondo ciclistica internazionale in programma a Cuneo il 13 luglio 2014, ha abolito le griglie di partenza. Per tutti coloro che desiderano essere al via in testa al gruppo, però, c’è una bella opportunità, che tra l’altro fa anche compiere una buona azione. Chi lo desidera, infatti, può versare un contributo fisso di 100 euro, che gli consentirà di accedere alla griglia di solidarietà, quella che prende il via per prima. Il ricavato di questa raccolta (150 i posti disponibili) verrà devoluto all’operazione “Salviamo le strade di Montagna: nel 2014, il Fauniera”. I fondi serviranno, infatti, per rendere percorribile, in sicurezza, la strada da Castelmagno verso la cima di questo epico colle. Il Fauniera (2485 m) è sempre stato parte gloriosa (e temuta) dello storico percorso de La Fausto Coppi, ma gli inverni rigidi di questi ultimi anni non l’hanno risparmiato. Alcuni tratti sono rovinati e richiedono interventi urgenti per i quali, purtroppo, gli enti pubblici non hanno avuto la possibilità di stanziare fondi. Grazie alla griglia di beneficienza de La Fausto Coppi, si consoliderà la spalletta di un ponte e verrà riproposta la giornata ecologica di pulizia strade come già avvenuto nel 2013. Patrimonio di tutti, non solo dei ciclisti, il Fauniera o Colle dei Morti, è meta di escursioni: il recupero delle sue strade rappresenterebbe un regalo per i tanti appassionati che amano la natura e le nostre montagne e, ovviamente, per chi abita in valle. Questa strada va comunque salvaguardata dal grande traffico. Quest’anno, quindi, pensate alla Natura e regalate ai vostri amici ciclisti un posto in prima fila a La Fausto Coppi! L’ASD Fausto Coppi on The Road, con la presidente Emma Mana, il vice presidente Davide Lauro e tutti i volontari, vi augurano un sereno Natale ed un 2014 di grandi pedalate!