Home Mtb News Perskindol Swiss Epic, grandi nomi in gara

Perskindol Swiss Epic, grandi nomi in gara

0

Scatta lunedì per concludersi il 20 settembre la prima edizione della Persindol Swiss Epic, un esordio in grande stile per la prova a tappe elvetica che ha richiamato nel Vallese, a gareggiare per un totale di 400 km e ben 15.000 metri di dislivello, 300 coppie di corridori e fra loro grandi nomi del cross country e delle marathon. Favori del pronostico per il team Specialized formato dall’ex iridato Marathon, lo svizzero Christoph Sauser, e il suo successore, il ceko Jaroslav Kulhavy. La Scott si affida all’ex iridato XC Nino Schurter, pronto a dimenticare la sconfitta subita da Absalon ad Hafjell insieme al connazionale Florian Vogel (nella foto Facebook i due in allenamento). Terzo incomodo il Team Bulls, con Urs Huber in formissima in questo periodo e il tedesco Karl Platt, mentre la Bmc punta sui padroni di casa Ralph Naef e Lukas Fluckiger. Fra gli outsider i team Stockli-Bixs (Lukas Buchli-Mathias Fluckiger), Vaude (Daniel Geismayr-Jochen Kass), Topeak Ergon (Alban Lakata-Robert Mennen) e la Scott sudafricana (Philip Buys-Matthys Beukes). In campo femminile favori del pronostico per la danese Annika Langvad insieme alla sudafricana naturalizzata svizzera Ariane Kleinhans,la cui principale coppia rivale e quella Wheeler-Ixs della svizzera Esther Suss e dell’olandese Hielke Elferink. La corsa partirà con un prologo a Verdbier, poi 5 frazioni fino al traguardo di Zermatt con due tappe nel territorio di Leukerbad e due a Grachen.