Pubblicità
Home Running News Pertile e la Ejjafini alla CorriGrado
Pubblicità

Pertile e la Ejjafini alla CorriGrado

0

Pertile e la Ejjafini alla CorriGrado

Sarà davvero un evento eccezionale la CorriGrado di sabato prossimo, la prova podistica giuliana il cui parco atleti va ingrandendosi di ora in ora. Ruggero Pertile e Nadia Ejjafini, reduci dalle Olimpiadi di Londra, sono gli ultimi nomi che hanno garantito la loro presenza il giorno della corsa. La manifestazione, fortemente voluta dal sindaco Edoardo Maricchio, è organizzata dall’Asd Promorun di Trieste e realizzata  con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia. Il direttore tecnico della Promorun Michele Gamba, ex mezzofondista azzurro, sta realizzando un grande evento: “L’obiettivo della CorriGrado è portare nel centro dell’isola una competizione di alto livello che da un lato valorizzi l’aspetto qualitativo dello sport e dall’altro faccia risaltare la bellezza della città. Proprio per questo la CorriGrado sarà articolata nella gara competitiva di km 8 e in quella non competitiva di 6 km, in modo da far correre assieme i migliori top runner di levatura internazionale con gli amatori e gli amanti della corsa”.

Il tracciato di gara è suggestivo, si corre sull’acqua percorrendo tutto il lungomare con arrivo nel centro di Grado, partendo dalla statale 352 del Belvedere per percorrere il ponte girevole, riva zaccaria Gregori e Via Morosini, transitare in Piazza Biagio Marin sede dell’arrivo della non competitiva e proseguire per via Alessandro Manzoni, Via Lugnan, via Bersagliere, Via Triesate, Via Brioni, Riva Giovanni da Verrazzano, via Milano, Via Marchesini e concludersi in Piazza Biagio Marin: “E’ un percorso tecnicamente valido ma anche spettacolare” garantisce Michele Gambache ha annunciato la presenza del fortissimo kenyano della Fratellanza Modena Solomon Kirwa Yego che misurerà la prima post-Olimpiade di Pertile. Le iscrizioni sono già aperte sul sito della Promorun.

Per info: www.promorun.it