Home Mtb Eventi Pettinà, non bastano 5 vittorie di tappa

Pettinà, non bastano 5 vittorie di tappa

0

Gli ultimi atti del Mongolia Bike Challenge non hanno cambiato la situazione di classifica. Nicholas Pettinà ha spinto a tutta per superare il canadese Cory Wallace, ma gli oltre 13 minuti persi nella seconda tappa per un errore di percorso erano un peso troppo alto da recuperare. L’azzurro ha dominato la cronometro di 47 km in 1h33’48” precedendo il rivale di 5’15”, terzo posto ancora per un italiano, Andrea Pendini a 9’43” davanti al britannico Lee Rodgers a 10’45” e a Carlo Manfredi Zaglio, quinto a 12’45” (nella foto il podio della tappa). Il giorno dopo, nell’ultima tappa di 86 km, quinta vittoria parziale per il portacolori della Forestale e altro 1’56” recuperato a Wallace con Rodgers terzo a 11’48” e Pendini quarto a 11’49”. La classifica finale vede così ridotto a 2’46” il vantaggio di Wallace sull’azzurro, terza piazza per il ceko Jiri Krivanek, molto regolare a 1h23’29” a precdere Carlo Manfredi Zaglio a 2h33’49” e l’australiano Brian Sing a 2h48’46”. A seguire ancora due italiani, Davide Battistello a 3h00’45” e Andrea Pendini a 3h14’40”.