Home Running News Pettinengo incorona uno straordinario Longosiwa

Pettinengo incorona uno straordinario Longosiwa

0

Pettinengo incorona uno straordinario Longosiwa

Il Giro Podistico di Pettinengo, giunto alla sua 41esima edizione, si conferma come una delle prove su strada nazionali di maggior prestigio, con una partecipazione qualitativa all’altezza delle grandi classiche europee su distanza breve. Dopo qualche difficoltà organizzativa che aveva anche fatto temere la cancellazione dell’evento, gli organizzatori biellesi hanno realizzato l’ennesima grande manifestazione che alla fine ha premiato il kenyano Thomas Longosiwa, già presente in passato a Pettinengo e vincitore nel 2005 e che ricordiamo ai piedi del podio dei 10000 agli ultimi Mondiali di Daegu. Longosiwa si è aggiudicato la gara sui 10 km in un notevolissimo 27 minuti netti, una delle migliori prestazioni sulla distanza nel 2011 e uno dei migliori tempi mai realizzati in Italia. Alle sue spalle sono finiti due etiopi, Fikadu Haftu in 27’13” e Miliyon Yehualashet in 27’16”; quarto posto per il qataregno James Kwalia in 27’27”, quinto l’altro etiope Yirsaw Tegegne in 27’31” davanti all’italomarocchino del Cus Torino Marouan Razine, autore di una splendida prestazione chiusa in 27’34”. 11° il campione italiano dei 5000 Stefano La Rosa (Carabinieri) in 28’08”. Le donne erano impegnate sui 5 km e qui la vittoria è andata alla kenyana Margaret Wangari, reduce dalla piazza d’onore nella 20 km di Parigi, che hab chiuso in 12’17” precedendo di 5 secondi l’etiope Azembra Gebru e di 41 l’altra etiope Asmerawork Bekele, quarta la ruandese Angelina Nyirsambimana in 13’01” davanti alla prima delle italiane, Valentina Costanza (Esercito) che ha chiuso in 13’08” davanti a Marzena Michalska (FF.OO./13’27”) e Valeria Roffino (FF.AA./13’40”).