Home Mtb News Pioggia di gare al Nord come al Sud

Pioggia di gare al Nord come al Sud

0

Pioggia di gare al Nord come al Sud

Si va sempre più intensificando l’attività di Mtb, che nell’ultima domenica ha prodotto molti appuntamenti di rilievo: continua la serie di prove del calendario Acsi piemontese che domenica prevedeva la Dema Cup a Buttigliera Alta, allestita dalla Cicli DeMaria sui 25 km. Primo posto per Walter Casalegno (Pedale Chierese) su sabato Terracciano (Pedale Leynicese) e Giancarlo Bruno (Tecnobike Bra), fra le donne per Maria Elena Belfiore (Pianezza Bike) davanti a Oleana Novikova (Gaia Race).

Seconda tappa per il circuito Riviera Noberasco XC in Liguria, con il 24° Trofeo Emporiobike nel quale la vittoria assoluta è arrisa a Davide Gilardo (Team Good Bike) davanti a Michele Piras (Team Marchisio Bici); Mattia Penna (Bi&Esse); Alberto Rossi (Bottecchia Factory Team) e Mirko Celestino (Avion Axevo) al suo esordio stagionale.

Tappa finale per la porzione invernale della 4C Cup Csi, a Villachiara (Bs), il 10° GP Ab Energy che sui 36 km è andato al “solito” Fabio Pasquali (Raschiani Valnure) primo in 1hy17’32” con 1’26” su Marco Colombo (La Ca di Ran Raschiani) che in volata ha avuto ragione di Michele Franceschetti (Bike Team Bruciati), fuori dal podio Michele Righetti (Bike Storte Giomas) a 1’55” e Luca Signori (Orobie Cup) a 1’56”. Le ragazze gareggiavano su 24,5 km, primato per Simona Beretta (Wet Life) in 1h04’03”, a 4’33” Elena Turati (Novagli Team Bike) e a 4’35” Anna Negrisoli (Emporiosport Team2).

A Marina Romea (Ra) si è aperto il circuito Mtb Mare & Collina con il terzo Memorial Fabio Stradaroli, dove sul percorso lungo di 31 km si è avuto il successo di Christian Sambi (Sambi Team) che in 1h13’01” ha preceduto di 4” Ettore Prati (Green Devisl) e di 22” Christian Fabbri (Team Passion faentina), quarto Fabio Monti (Team Torpedo Bike) a 31” e quinto Agostino Mazzoni (180 Bpm) a 34”. Fra le donne prima Monia Conti (Gc Santarcangiolese) in 1h20’52”, davanti a Marta Maccherozzi (Gruppo Tnt) a 2’05” e Debora Golia (Ecology Team) a 2’48”.

Si è chiuso il Trofeo d’Inverno dell’Uisp di Parma con la quarta e ultima tappa disputata, il Trofeo San Secondo organizzato dall’Asd Kynesis e ancora una volta è stata la famiglia Balduini a dominare con Massimo primo in 1h05’16” e Matteo secondo a 32”. Dietro la coppia della Bike Revolution terza piazza per Francesco Ferrari (Lugagnano Off Road) addirittura un A6, a 38” davanti a Fabio Bonfanti (Team La Verde) a 49” e Matteo Piazza (Gs Torrile) a 1’36”. Testa a testa nella gara femminile fra Stefania Scarpa (Ferrari Velobike) e Laura Favalesi (Bike Revolution) separate alla fine da 41” con vittoria per la Scarpa in 1h31’21”. Terza piazza per Silvana Porta (Team La Verde) a 28’56”.

Va invece ancora avanti il Trofeo dei 10 Comuni dell’Uisp di Empoli. Domenica tappa a Lari per la vittoria assoluta di Sauro Botti (Ciclissimo Bike) primo in 1h25’50” con 2’31” sul compagno di colori Mario Bellucci, terzo Daniele Lancioni (Parkpre Giordana Dmt) a 3’10” davanti a Leonardo Miniati (ByBike) a 5’08” e in coppia Franco Paternoster (Cicli Taddei) e Lorenzo Tardivo (Ciclissimo Bike) a 6’10”. Gara femminile a Barbara Lustri (Livorno Bike) in 1h03’39”, alle sue spalle Barbara Viani (Ciclisport Poggibonsi) a 2’27” e Beatrice Lischi (La Mania delle Due Ruote) a 3’03”.

Prima tappa del Trittico Laziale di Mtb, la challenge di apertura del calendario regionale che ha visto il suo esordio a Bracciano con vittoria assoluta per Massimo Folcarelli che ha completato i 5 giri in 1h36’41”. Questi i vincitori per ogni categoria:

PRI: Filippo Maria Ricci (1h31’09”/2 giri)
DEB: Davide Giorgini (1h43’19”/4 giri)
CAD: Roberto Greco (1h50’55”/5 giri)
JUN: Marco Cellini (1h38’31”/5 giri)
SEN: Giovanni Chiaiese (1h40’26”/5 giri)
VET: Massimo Folcarelli (1h36’41”/5 giri)
GEN: Giuseppe Zamparini (1h51’06”/5 giri)
SGA: Luciano Quintarelli (1h37’00”/4 giri)
SGB: Mario Capoccia (1h47’33”/4 giri)

DNA: Vanessa Casati (1h54’15”/4 giri)
DNB: Sandra Sestili (2h15’08”/3 giri)

Grande appuntamento in Sicilia, a San Cataldo dove si è disputato il Campionato d’Inverno Mtb Csain. Questi i nuovi campioni nazionali:

PRI: Francesco Sottile (a.s.d. Enerwolf)
DEB: Salvatore Fidone (a.s.d. Special Team 22)
CAD: Santi Galofaro (a.s.d. Special Team 22)
JUN: Leandro Cavallo (a.s.d.Special Team 22)
SEN: Emanuele Lo Monaco (a.s.d. Special Team 22)
VET: Antonello Campoccia (a.s.d. Special Team 22)
GEN: Filippo DiDio (a.s.d. Special Team 22)
SGA: Ignazio Accetta (Pedale Ibleo Ragusa)
GSB: Giuseppe Clemente (a.s.d. Special Team 22)
DA: Giorgia Dell’Omini (a.s.d. Special Team 22)
DB: Maria Scala (a.s.d.Nonsolobike)

 

I campioni italiani d'inverno Csain (foto organizzatori) I campioni italiani d’inverno Csain (foto organizzatori)