POLARTEC Scufoneda 2014 al via

0

manifesto rid scufoneda 2014

Moena, Perla Alpina del Trentino, si prospetta una primavera all’insegna degli sport sulla neve. Tutti pronti per un weekend lungo, dal 12 al 16 Marzo, a base di neve e svago con la Polartec-Scufoneda, raduno per tutti gli amanti del telemark e degli sport all’aria aperta. Qualche settimana dopo, domenica 6 Aprile, appuntamento sotto lo striscione di partenza della 38° Pizolada delle Dolomiti, competizione scialpinistica individuale e uno dei più amati  e storici raduni di scialpinismo.

La Polartec-Scufoneda è uno dei più importanti festival internazionali del “tallone libero”, un weekend lungo all’insegna del divertimento, dello sport, del folklore e della gastronomia locale che animerà le piste e le Piazze di Moena, Perla delle Alpi. In programma, dal 12 al 16 Marzo ci sono escursioni in stile freeride per appassionati di telemark, di sci alpinismo e di snowboard accompagnati dalle Guide Alpine e da Istruttori nazionali che proporranno ski tour di vari livelli insieme a corsi per principianti e bambini, stage prevenzione valanghe e poi cene e serate speciali. Performance, adrenalina, divertimento, convivialità e ambiente Dolomitico: la Polartec-Scufoneda non è solo questo, è anche un’occasione preziosa per vivere in maniera totale la montagna e il cuore della Val di Fassa.

644195_10151476578412369_1586840323_nRider Francesca Tommaselli foto archivio Scufons

Dopo diciassette anni dalla prima edizione l’evento rappresenta uno dei classici appuntamenti nel calendario nazionale e internazionale dei raduni di telemark ambito appuntamento per rider estremi o meno, appassionati della montagna ma non solo, che a Moena trovano, oltre che l’ambiente e le strutture,  il calore e la cordialità di chi pratica questa attività per passione.

Gli eventi da tenere presente durante questi giorni saranno il 14 Marzo alle ore 21.00 a cura di Scarpa e Moena Perle Alpine presso la sala polifunzionale Aula Magna delle Scuole Medie sarà presente Marco Confortola, che presenterà la sua ultima spedizione al Manaslu. Mentre Sabato 15 sarà l’ICARO DAY, in onore dell’amico Icaro, presso Passo San Pellegrino.

info: www.scufons.com

1234700_230127380506581_19214847_n

Gli appassionati di sci fuoripista, pelli di foca e tutine colorate giungeranno ai piedi delle Dolomiti trentine per solcarne le nevi, in salita e in discesa per questa 38esima edizione della Pizolada, quest’anno riconosciuta anche come finale del circuito Coppa Italia Trofeo Scarpa. Sarà contraddistinta da un percorso innovativo ma come sempre differenziato per gli agonisti e gli escursionisti in ambiente spettacolare, completamente fuoripista, con discese mozzafiato e la salita di tre cime sopra i 2500 m, tra cui la mitica cima Bocche.  Per gli agonisti sono previste 5 salite e 5 discese, per un totale di 13 Km e 1710 m di dislivello salite. Il percorso si preannuncia ricco di pendii da scivolamento con e senza pelli di foca alternati a tratti tecnici da percorrersi con gli sci nello zaino e i ramponi ai piedi. Per la categoria Junior ed escursionisti un percorso ridotto ma comunque sempre molto accattivante con  3 salite e 3 discese per un totale di 10 Km e 1095 m di dislivello. Tutti i partecipanti si cimenteranno a breve distanza dalle piste del Passo di San Pellegrino in modo che curiosi e spettatori abbiano la possibilità di godersi lo spettacolo lungo le ascese, le discese o a fianco delle aree di cambio pelli.  La manifestazione poi prosegue in un clima di festa con il pasta party le premiazioni e la lotteria con musica DJ nel tendone che verrà allestito nel parcheggio della funivia Col Margherita.

info: www.lapizolada.com