Home Running News Presentata la Maratona di Napoli di domenica

Presentata la Maratona di Napoli di domenica

0

Presentata la Maratona di Napoli di domenica

La maratona ritrova la mezza maratona e domenica si annuncia uno spettacolo di podisti pronti a invadere le strade di Napoli chiuse al traffico veicolare. Dopo due anni di prove separate perché programmate in date diverse, la gara sulla tradizionale distanza dei 42,195 km e la sua metà tornano a disputarsi contemporaneamente: la maratona internazionale di Napoli-Trofeo Banco di Napoli che va in scena domenica prossima è pronta a segnare un record in fatto di partecipanti. Quando manca poco meno di una settimana alla chiusura delle iscrizioni, i dati in possesso del comitato organizzatore parlano di 700 partecipanti alla maratona, altrettanti alla mezza e di oltre 50 squadre pronte a sfidarsi nella prova a staffetta (per altri 200 iscritti). Importante anche la presenza degli stranieri: sono circa 30 le nazioni rappresentate, con tante presenze dai Paesi dell’Unione Europea ma anche tra gli altri dal Giappone, dal Brasile e dagli Usa. Curiosità per 60 maratoneti provenienti dal Principato di Monaco. Numeri destinati a crescere nei prossimi giorni, in vista dell’apertura del villaggio maratona, come sempre sistemato in Piazza del Plebiscito già da giovedì 24 e che verrà inaugurato la mattina di venerdì 25 gennaio.

Ieri la presentazione alla stampa nella conferenza svoltasi nella sala giunta di palazzo San Giacomo alla presenza tra gli altri dell’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Giuseppina Tommasielli, del delegato allo Sport della Regione Campania Luciano Schifone, del presidente della Napoli Marathon, la società organizzatrice, Alfredo Pagano. Nel villaggio maratona potranno essere formalizzate le ultime iscrizioni, ritirati i pacchi gara mentre gli spettatori potranno partecipare alle diverse collaterali alla maratona e visitare gli stand degli espositori. Per la lotta alla vittoria finale, ancora una volta è l’Africa a fare la parte del leone: a dividersi i favori della vigilia sono infatti il 32enne kenyano Nicodemus Biwott e il marocchino Cherkaoui Laalami con gli altri marocchini Jaouad Zain (vincitore a dicembre a Reggio Emilia), Abdelkebir Lamachi e Youness Zitouni pronti a inserirsi nella lotta per le primissime piazze. Nuovo il percorso che gli organizzatori della Napoli Marathon ritengono più veloce rispetto al passato e che tocca alcuni punti del cuore del centro storico della città. La prima parte si sviluppa lungo le aree del centro cittadino, la seconda dal lungomare porta fino a Fuorigrotta con quello che è oramai l’atteso passaggio all’interno della Mostra d’Oltremare. Partenza da Piazza del Plebiscito alle ore 8:30, direzione via Toledo. Si toccheranno tra le altre via De Pretis, piazza Municipio, piazza Dante, piazza Cavour, via Foria, via Duomo, San Biagio dei Librai e piazza San Domenico.