Home Running News Presentata la Maratonina della Vittoria

Presentata la Maratonina della Vittoria

0

Presentata la Maratonina della Vittoria

Due notizie in una: a Vittorio Veneto ci sarà una nuova maratonina, e la organizzato assieme quattro società di atletica cittadine (Scuola di Maratona, Atletica Vittorio Veneto, Nuova Atletica San Giacomo Banca della Marca e Libertas Tonon), mettendo al bando le storiche rivalità. “Riteniamo che la nostra città e la sua storia sportiva meritino una manifestazione così” afferma il presidente del comitato organizzatore Giulio De Antoni, “e quindi ci siamo messi assieme per colmare il vuoto che si era creato, contando sulla massima disponibilità anche dei Comuni che tocchiamo oltre a Vittorio, ovvero Cappella Maggiore e Sarmede”. A battezzare la presentazione ufficiale della prima “Maratonina della Vittoria”, l’altro giorno in municipio a Vittorio veneto, con i quattro presidenti (Giulio De Antoni, Adriano Pagotto, Renzo Piccin e Sandro Tabaccanti) e i rappresentanti dei tre Comuni, c’era anche il presidente della Fidal provinciale Oddone Tubia, che ha manifestato il “convinto sostegno della Fidal trevigiana alla manifestazion”, plaudendo in particolare la collaborazione tra le società, “segno che il seme che abbiamo gettato in questi anni sta cominciando ad attecchire”, e ipotizzando anche la sua personale partecipazione, “dopo aver scoperto un percorso avvero interessante”. La maratonina, in programma domenica 23 marzo, partirà dal centro di Vittorio e si concluderà in pista di atletica. Lasciata Piazza del Popolo, il percorso, passando davanti all’ospedale, punta diritto su Anzano e Cappella Maggiore (dove, a circa 7 km dalla partenza, sarà sistemato anche un traguardo volante a premi), quindi si sale a Sarmede per il giro di boa, si ridiscende verso Cappella e per la campagna si raggiunge San Giacomo di Veglia da dove si sale verso il traguardo sulla pista ciclabile lungo il Meschio. Il percorso è interamente su asfalto, con solo pochi metri su fondo sterrato comunque molto battuto. La gara è affiancata anche da tre non competitive, sulle distanze di 5 e 12 km (in territorio vittoriese) e sulla stessa mezza maratona. Ad attendere i concorrenti al traguardo in pista ci saranno anche gli esordienti impegnati nella manifestazione promozionale Fidal din gioco sport (correre, saltare e lanciare). Le iscrizioni sono aperte (anche sul sito www.maratoninadellavittoria.it) : hanno già dato la loro adesione Said Boudali a e Laura Giordano oltre ai vittoriesi doc Fabio Bernardi, Monia Capelli e Mara Golin.

Alessandro Toffoli – La Tribuna di Treviso