Home Mtb Eventi Prima vittoria di Hofer-Mensi alla Transalp

Prima vittoria di Hofer-Mensi alla Transalp

0

Trionfo italiano nella quinta tappa della CRAFT BIKE Transalp di 67,42 km e 2.785 metri di dislivello da Sarentino a Caldaro (BZ). Gli azzurri hanno conquistato due vittorie e ottenuto altri tre podi.

Nella categoria maschile, la coppia composta da Franz Hofer e Daniele Mensi (Scott) ha centrato la prima vittoria, tagliando il traguardo in 3h20’21” e. precedendo di un minuto i detentori del titolo, i tedeschi Markus Kaufmann e Jochen Käß. Nella graduatoria generale Hofer e Mensi si collocano ora in quinta posizione.

„Il podio ottenuto ieri ci ha molto motivati – dichiarano i vincitori all’unisono -. Perciò abbiamo attaccato sin dall’inizio. Ho suggerito a Mensi di starmi sempre a ruota e di non mollare – spiega Hofer -. Al via della Transalp ci sono i migliori atleti del mondo. Noi siamo qui per fare esperienza. Nelle discese abbiamo rischiato più degli altri e ciò ci ha compensati. Hofer è caduto e ha forato, ma gli avversari hanno sbagliato strada  – ammette l’altoatesino.

Nei Master, Massimo Debertolis e Andreas Laner hanno trionfato per la quinta volta consecutiva,  incrementando il vantaggio nella classifica generale a oltre un’ora nei confronti dei tedeschi secondo classificati,  Thorsten Damm e Martin Hollerbach. “Sto proprio bene – afferma Debertolis -. Il percorso era molto tecnico e dai 40 km in poi abbastanza nervoso. Il nostro ritmo, però, era migliore degli altri giorni”. Il secondo podio azzurro nei Master è stato ottenuto dagli altoatesini Thomas Piazza e Viktor Paris (Sunshineracers Nalles) giunti terzi per la seconda volta.

Nella categoria Grand Master, Walter Platzgummer e Piergiorgio Dellagiacoma hanno chiuso al secondo posto, preceduti solo da Heinz Zörweg (AUT) e  Andrew Mclean (RSA) che si sono aggiudicati la quinta vittoria, mentre .Daniel Jung (Laces) e Kristin Aamodt (Norvegia) nella categoria Mixed sono saliti sul terzo gradino del podio.

Domani la BIKE Transalp lascia l’Alto Adige per raggiungere in Trentino. La sesta e penultima tappa di 98,25 km e 2.894 metri di dislivello porta da Caldaro a Trento, dove i 1.200 partecipanti provenienti da 40 nazioni sono attesi in piazza Duomo intorno alle ore 12.30.

Gernot Mussner – Ufficio stampa