Pubblicità
Home Running News Primo Maggio… di lavoro per i podisti
Pubblicità

Primo Maggio… di lavoro per i podisti

0

Primo Maggio… di lavoro per i podisti

Si prospetta un Primo Maggio di grande atletica sulle strade italiane con ben quattro appuntamenti nazionali. Non sarà infatti solamente la prova di Oderzo ad attirare il meglio del podismo italiano e non solo: a Teramo 33esima edizione della Maratonina Pretuziana, che per un breve periodo è stata anche mezza maratona ospitando addirittura una rassegna tricolore per poi riappropriarsi della sua connotazione di gara sui 10 km. La prova abruzzese si svolgerà al pomeriggio, con il via alle ore 16:30 da Piazza Martiri della Libertà. Gli organizzatori, per gestire al meglio l’evento hanno deciso di chiudere alla domenica alle ore 22:00 le iscrizioni e martedì non ne accetteranno di nuove. Interessante la scelta riguardante le premiazioni: ai primi 3 di ogni categoria andranno in premio buoni benzina rispettivamente da 30, 20 e 10 euro. Il percorso della gara, tutto nel centro città, sarà interamente chiuso al traffico.

Per info: 338.8473991, www.gpteramo.it

Poco più a nord, a Offida (Ap) torna la Maratonina del Serpente Aureo, comprendente la prova agonistica sui 10 km ma anche gare promozionali da 400 metri alla non competitiva di 4 km. Epicentro della manifestazione sarà Piazza del Popolo da dove la gara principale partirà alle ore 9:30. La tassa d’iscrizione è di soli 5 euro. Premio di partecipazione a tutti gli atleti.

Per info: 336.267599

Sono invece 29 le edizioni della Trecastagni Star, la prova podistica siciliana che si svolgerà martedì nel centro etneo e che nel suo albo d’oro vanta nomi di assoluto rilievo internazionale. “La start list deriva dalla crisi del momento – ammette l’organizzatore Pippo Leone – ma siamo comunque orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Un’aria internazionale si respirerà lo stesso visto che saranno presenti due giovani atleti africani. Il primo è una promessa keniota, si chiama Paul Tiongik, classe 1990, che è seguito da Paul Tergat, e questo qualcosa vorrà dire (Tiongik inoltre ha vinto il Vivicittà 2012, ndr). Insieme a lui, correrà Sylvain Rukundo, classe 1988, ruandese dello Sport Club Ct”. La gara sui 10 km con 24 atleti iscritti, avrà inizio alle ore 18:30 e sarà preceduta dalla prova per i ragazzini delle scuole locali impegnati su 1.000 metri. Ritrovo della manifestazione sarà Piazza Marconi, dove alle ore 10:00 aprirà il villaggio espositivo.

Sesto appuntamento a Oschiri (Ot) per la Sapori di Corsa, che quest’anno assegnerà i titoli regionali sardi Master, ma che come di consueto porterà in Sardegna anche molti importanti nomi del panorama stradistico italiano. La gara del Gs Atletica Runner Oschiri prevede una quota d’iscrizione di 6 euro. Ritrovo alle ore 15:00 in Piazza Regina Elena, con prime partenze alle ore 16:00 per affrontare un percorso di 1.000 metri da ripetere più volte a seconda delle categorie. Junior, Promesse e Senior maschili gareggeranno su 8 km, le donne su 4. Al vincitore andranno 180 euro, alla vincitrice 120.

Per info: 338.6482694, ortopedic.sotgia@virgilio.it

Non è un evento iscritto nel calendario Fidal nazionale, ma la sua tradizione affonda le radici nella storia della maratona italiana: stiamo parlando del Giro delle Mura Estensi che martedì festeggerà la sua 40esima edizione che al via ha sempre avuto grandi nomi, da Massimo Magnani a Luciano Mazzanti, da Giuseppe Pambianchi a Rudy Magagnoli che detiene il record della manifestazione sena dimenticare in campo femminile Laura Fogli. Nata negli anni Settanta sull’onda del periodo di austerity per convogliare nello sport la necessità di vivere a piedi la domenica, col tempo è diventato un caposaldo dell’attività romagnola. Partenza e arrivo all’ippodromo con il via previsto alle ore 9:30 e iscrizioni che chiuderanno 10 minuti prima. La distanza è di 12,8 km.