Home Running News Programma ricco per la Brescia Art Marathon

Programma ricco per la Brescia Art Marathon

0

Programma ricco per la Brescia Art Marathon

Ma come, a Natale siamo qui a leggere della Brescia Art Marathon che si svolgerà il 9 marzo dell’anno che viene? Cari lettori, se qualcuno tra voi si è posto questa domanda, le righe che seguono si incaricheranno di convincervi dell’attualità dell’articolo che state scorrendo. A partire dalla considerazione che, se non avete ancora concluso l’operazione regali di Natale, proprio la maratona cittadina (che taglierà il traguardo della dodicesima edizione) vi suggerisce un’idea diversa, quella di regalare l’iscrizione alla fidanzata, a un amico o a chi volete voi.

L’organizzazione dell’Asd Young Running, infatti, ha lanciato l’iniziativa “Regala Bam” dove Bam è l’acronimo di Brescia Art Marathon: acquistando entro il 31 dicembre due pettorali della maratona di marzo, si avrà uno sconto di 10 euro sull’importo totale; la spesa sarà di 50 euro, contro i 60 “normali”. La quota di iscrizione costerà 30 euro fino al 15 gennaio, per passare poi a 35 fino al 2 marzo e quindi a 40 nella settimana che precede la gara. Per informazioni e modalità si può cliccare sul sito Internet www.bresciamarathon.it

Domenica 9 marzo gli appassionati di running avranno anche altre opzioni: oltre alla “mitica” distanza dei 42 km e 195 metri (sulla quale saranno in palio i titoli provinciali Fidal di tutte le categorie), saranno a disposizione la mezza maratona e la Brescia Ten, sui 10 km; anche per queste sono aperte le iscrizioni. E proprio per aiutare gli appassionati nella scelta, dal 12 gennaio torneranno i Running days, vale a dire gli incontri domenicali di preparazione alla corsa, tra approfondimenti teorici e sedute d’allenamento all’aperto. Per otto domeniche consecutive tecnici e specialisti del Centro Marathon terranno questo speciale corse, che avrà come base operativa la palestra Europa Sporting Club di via Bazoli 10.

Per chi ha in mente di partecipare, o anche solo di avvicinarsi al mondo della corsa, è dunque il momento di pensarci. Il percorso sul quale si snoderà la maratona è quello dell’anno scorso, con la partenza in viale Europa e un tragitto che toccherà i punti più significativi e belli della città attraversandola da nord a ovest, da sud a est fino a giungere all’arrivo in piazza Loggia.

Oltre che dalla gara, il centro della città sarà animato dalla tradizionale Family Walking, cioè la passeggiata solidale a favore dell’Ail (l’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma) sulla distanza di 4 km. Altro evento collaterale collegato alla Bam è la Tomorrow Runners, che nel 2014 vivrà la sua ottava edizione: si tratta di un appuntamento pensato per sensibilizzare i bambini (e i loro genitori) alla sana pratica dello sport della corsa. E così sabato 8 marzo, alla vigilia della maratona, gli alunni della quarta e quinta elementare delle scuole cittadine si ritroveranno a Campo marte per confrontarsi su un percorso di 600 metri appositamente preparato per loro. C sarà modo di riparlarne. Per adesso bisogna pensare ai regali di Natale, anche quelli di corsa.

Giornale di Brescia