Home Running News Programma ridotto per le mezze nazionali

Programma ridotto per le mezze nazionali

0

Programma ridotto per le mezze nazionali

Programma piuttosto asciutto nella domenica delle mezze e delle prove nazionali. Ad Albenga (Sv) 17esima edizione della Maratonina dei Turchi, con vittoria di Michele Chiefari del Pro San Pietro che ha chiuso con il tempo di 1h13’46” battendo in volata Walter Sartor (Gs Dragonero) e terza piazza per Lorenzo Trincheri del Roata Chiusani con 1h13’52”. In campo femminile, primo posto per Monica Panuello del Dragonero con 1h22’04”, davanti a Joyce Kagume del Maurina Olio Carli staccata di 2’44” e Clara Rivera (Atl.Cairo) am 7’08”. Al traguardo sono stati 295.

La bella cifra di 803 arrivati saluta la nascita del Mugello GP Run, prova di 10,49 km sul percorso disegnato all’interno dell’Autodromo. Primo posto per Tommaso Manfredini (Mds Panaria Group) che in 33’59” ha preceduto di 25” Luca Benini (Romagna Running) e di 33” il marocchino del Gs Maiano Hicham Midar, mentre a primeggiare fra le donne è stata Gianfranca Secci (Asd Montemurlo) in 43’30” davanti a Milena Megli (Assi Giglio Rosso Firenze) e Chiara Giachi (Apd San Gimignano) entrambe a 20”.

Spostiamoci nel Lazio per la 34esima Maratonina dei Tre Comuni a Civita Castellana (Vt) sulla distanza di 24,5 km. Oltre 2.000 i runner ai nastri di partenza e netto dominio africano nella gara maschile. Il successo è andato all’algerino Tayeb Filali (Acsi Campidoglio) con il crono di 1h11’40”. Alle sue spalle ben quattro marocchini: Samir Jouaher (Pod.Il Laghetto) con 1h12’33”, Abdelaziz Makhrout (Athletic Terni) con 1h13’09”, Yassine Kabbouri (Atl.Teramo) con 1h14’59” e Abdelkrim Kabbouri (Aterno Pescara) con 1h15’00”. Sesto e primo fra gli italiani, Giuseppe Minici della LBM Sport con 1h17’21”. Fra le donne, affermazione per la marocchina Hanane Janat del LBM Sport con il crono di 1h24’57”, davanti a Erika Csomor del Forhans Team staccata di 3’19”e Paola Garinei (Avis Perugia) a 3’28”. I finisher sono stati 2.014.