Home Mtb News Ripreso con fatica il Mongolia Bike Challenge

Ripreso con fatica il Mongolia Bike Challenge

0

Ripreso con fatica il Mongolia Bike Challenge

Procede con qualche difficoltà il Genco Mongolia Bike Challenge: dopo la cancellazione della terza tappa a causa del maltempo quando i corridori avevano affrontato 40 km, la quarta è stata ridotta dagli originari 175 km a 95, a causa delle difficoltà logistiche sopportate dagli atleti durante il trasferimento. La frazione, dal campo Khan Khentii a 2.000 metri di altitudine fino a Berkh Mountain lungo il fiume Kherlen ha visto inizialmente protagonista il campione nazionale canadese Cory Wallace (Kona) che ha portato via il gruppo di testa con sei unità. La prova si è risolta allo sprint e la vittoria è andata a Sager (Jamis) davanti a Frendo (Oyu Tolgoi) e Turner (Jamis). Lo spagnolo Ortiz comanda la classifica con 9’57” su Frendo, suo connazionale. Fra le donne nuova prova solitaria della sudafricana Catherine Williamson, che ricordiamo a inizio stagione vincitrice della Cape Epic, in classifica aumenta il suo vantaggio su Looney (Tiopeak Ergon) e Greene (Endura NZ).