Home Running News Ronda Ghibellina, mai un parterre così…

Ronda Ghibellina, mai un parterre così…

0

Ronda Ghibellina, mai un parterre così…

Domani è il giorno della Ronda Ghibellina. Una sfida suggestiva, durissima, spettacolare con partenza e arrivo a Castiglion Fiorentino. L’evento riguarda il podismo-trail. Tanti e anche di valore gli interpreti. Francesca Canepa, vincitrice dell’Oscar Trail nazionale, Emelie Forsberg, miglior trailer internazionale, Cecilia Mora (campionessa del mondo 2009) e l’aretina Maria Chiara Parigi (vice campionessa del mondo a squadre 2013) sono solo alcuni dei nomi delle star che parteciperanno alla Ronda Ghibellina, la corsa di trail in programma a Castiglion Fiorentino domani. Splendido soprattutto il parterre femminile, che renderà la manifestazione castiglionese unica nel suo genere. Per la Ronda Ghibellina il 2014 rappresenta quel salto di qualità, quella crescita che da tempo gli organizzatori volevano. E da notare che per la prima volta la nazionale italiana sarà presente a Castiglion Fiorentino. Per il team azzurro, una ventina di atleti, si tratta del primo raduno dell’anno ma per Castiglion Fiorentino e soprattutto per la manifestazione si tratta di un grosso riconoscimento che la Fidal ha dato all’associazione Ronda Ghibellina. Sono passate solo tre edizioni dalla prima manifestazione ma il duro lavoro, la passione con cui è stato costruito l’evento sta riscuotendo consensi in Italia e non solo. Circa 800 arrivi, tra atleti e accompagnatori. Circa 300 in più rispetto allo scorso anno. Per un fine settimana, quindi, il paese si trasformerà in centro del trail.

Tre sono le distanze su cui gli atleti si cimenteranno. La Ronda Assassina la prima, la più breve, di circa 13 km. La seconda distanza, la Ronda Valligiana, di circa 27 km, sarà per metà sule creste nord della Val di Chio e il resto sul sentiero di mezza costa, toccando tutti i piccoli borghi e antichi ruderi pedemontani. L’ultima, la 43 km, la distanza regina, la maratona, la Ronda Ghibellina. Pasta Fabianelli sarà la protagonista del pasta party di stasera in attesa della gara del giorno successivo.

La Nazione Arezzo