Pubblicità
Home Windsurf News Rossel Bertoldo ci racconta il Tabou Twister 100lt 2014 – Foto/Video
Pubblicità

Rossel Bertoldo ci racconta il Tabou Twister 100lt 2014 – Foto/Video

0

1380338_10200549459853022_1126130789_n

Local, istruttore e atleta del Windsurfing Club Sa Barra, Rossel Bertoldo fa parte del team freestyle di Gaastra/Tabou Italia, sponsored by White Reef. Quinto al Sa Barra Freestyle Contest 2013, nono alla sua prima partecipazione al Campionato Nazionale Freestyle in occasione del Windsurf Grand Slam di Coluccia e terzo alla Coppa Italia Tow In al Windfestival, ora è in vacanza a Camocim e dopo qualche mese di prove in acqua anche nel suo home spot nel sud Sardegna ci presenta le sue sensazioni riguardo il Twister 100 litri 2014 di casa Tabou.

Dettagli tecnici 

Twister 100lt: lunghezza 228 cm, larghezza 64

Pinna: 1x Sashimi II 19 (Slotbox)

ROSSEL BERTOLDO

Grafica bellissima, superslide, stacco facile e velocità per una tavola adatta a tutti. Sono queste le caratteristiche principale del Tabou Twister 100 litri anno 2014. Le principali differenze che ho notato rispetto allo scorso anno, sono sicuramente la velocità e la bolina. Rispetto al 2013 Tabou ha deciso di indietreggiare leggermente sia la scassa dell’albero, sia la scassa della pinna e, a mio parere, le modifiche hanno portato il loro vantaggi.

Non è nuovo invece lo slide, che da anni caratterizza il Twister. Durante le mie session mi sorprendo giorno dopo giorno di quanto la tavola “scivoli” durante l’esecuzione delle slide moves, elemento che sicuramente giova a tutti quei rider che si stanno avvicinando al mondo del freestyle. Altra caratteristica importante è sicuramente la poppa molto marcata. Questa permette di avere un “pop” super reattivo e di perdonare qualche errore in manovra.

skopu900 from rossel bertoldo on Vimeo.

 Il mio trim

Per sfruttare al meglio la velocità della tavola, posiziono la base del piedino a 2,5cm dal basso. Le straps anteriori le ho posizionate sui secondi tasselli partendo dalla poppa, sia all’interno che all’esterno. La straps posteriore l’ho posizionata, partendo da poppa, rispettivamente nei secondi tasselli dietro e nei penultimi davanti. Ovviamente questo permette di trovare facilmente le straps nell’andatura in switch stance minimizzando la perdita di velocità. 

 

burner from rossel bertoldo on Vimeo.

burner in camocim
tabou twister 100 lt and gaastra pure 4.2 2014

FOTOGALLERY

Foto: Michele Tagliafico, Salvatore Selis, Francesca La Croce (Foto profilo)

1378721_671468019539339_1961826658_n

 

1380338_10200549459853022_1126130789_n 1382920_10200549492053827_1127488876_n 1394443_680162262003248_687172415_n 1395377_10200564648872738_91710037_n

Pubblicità
Advertisement