Home Ski News Roxy&Quiksilver presentano la Green Campaign

Roxy&Quiksilver presentano la Green Campaign

0

Quiksilver e Roxy presentano “la terza edizione dell Green Campaign dal 30 Maggio al 25 Giugno! Non mancate di iscrivervi al super contest!

Con oltre dieci anni di impegno nella protezione dell’acqua, la loro più sacra risorsa il gruppo Quiksilver ancora una volta ha voluto usare la sua notorietà per sensibilizzare il maggior numero di persone possibili ed è per questo motivo che dal 2009 promuove la Green Campaign.

Usando slogan d’impatto attraverso le vetrine dei propri store, oltre che molteplici piattaforme multimediali, Quiksilver e Roxy hanno raccolto ad oggi 200.000€.

Questi fondi hanno permesso la costituzione di tre organizzazioni tutte coinvolte nella protezione delle risorse idriche: Surfrider, Coeur de Foret, Reef & Water Check, e la realizzazione dei loro ambiziosi progetti.

I TRE SLOGAN DELLA GREEN CAMPAIGN
Seguendo il successo delle prime due edizioni, Quiksilver e Roxy quest’anno mobiliteranno in tutto il mondo nuovi slogan evocativi al fine di promuovere Reef Check, Coeur de Foret e la campagna dei Surfrider.

“Salva l’Oceano” (Reef Check)
“Salva le foreste” (Coeur de Foret)
“Salva l’acqua” (Keep the water)

Ispirato dallo slogan Hawaiano “Keep the Country, Country” che simboleggiava il movimento di protezione della costa settentrionale di Oahu dallo sviluppo incontrollato, questo messaggio può essere utilizzato universalmente per tutti coloro che desiderano preservare il loro “pezzo di paradiso”.

I TRE PROGETTI DELLA GREEN CAMPAIGN
Dalla prima edizione della GREEN CAMPAIGN sono stati raccolti 200.000€ e questo ha permesso alle tre organizzazioni di sviluppare i loro progetti di tutela delle risorse idriche.

Al fine di ampliare il messaggio, alcuni atleti di Quiksilver e Roxy già ambasciatori della Quiksilver Foundation sono ora diventati portavoce diretti di queste organizzazioni.ù

SURFRIDER: Clicca su www.surfrider.eu
Quiksilver e Surfrider Foundation Europe si sono uniti intorno ad un progetto per esaminare le sostanze chimiche delle acque costiere e per valutare il loro impatto sulla salute degli utenti. Fondato in parte grazie ai fondi raccolti durante le prime due Green Campaign, questo progetto continuerà ad essere finanziato per tutto il 2012. A supportare questa iniziativa ci sono due ambasciatori di spicco della scuderia Quiksilver e Roxy, i rider Mathieu Crepel (snowboard) e Samantha Davies (vela).

Nel 2011 sono stati effettuati 1.121 test sull’acqua; essi hanno permesso di scoprire 59 possibili cause di inquinamento. Da queste informazioni sono state fatte delle indagini e identificati circa 28 casi di inquinamento. Monitorare con questi parametri assicura la qualità dell’acqua e la sua attività per oltre 4 anni.

Il 2012 sarà l’anno in cui la Surfrider Foundation Europe avrà l’occasione di completare il già esistente network di controllo del monitoraggio batteriologico effettuato da esperti chimici sulle coste del Mediterraneo. Alla fine dell’anno uno strumento formativo verrà prodotto e distribuito per educare e sensibilizzare il pubblico circa i rischi dell’inquinamento chimico.

Il 2013 sarà l’anno del Chemical Symposium dove tutto il lavoro della Surfrider Foundation Europe sarà presentato e discusso con esperti e scienziati in materia.

COEUR DE FÔRET: Clicca su www.coeurdeforet.com
Il principale motivo di questa organizzazione è la protezione del ciclo dell’acqua e lo sviluppo delle foreste così come delle persone che le vivono.

Grazie alle Green Campaign, l’organizzazione ha iniziato un progetto in Senegal che ha permesso l’installazione di un centro risorse sul sostentamento delle coltivazioni di agrumi, la costruzione di una comunità infantile, di 10.000 piante (alberi da frutta e piante mediche), la creazione di una comunità di farmacie e lo scavo di un pozzo per l’acqua potabile. Lo scorso Gennaio tre ambasciatori, icone della Quiksilver Foundation: la  4 volte campionessa mondiale di surf Stephanie Gilmore, il surfista Alain Riou e il cantautore Tom Frager hanno visitato il villaggio di Anambè in Senegal.

Durante questo viaggio con Heart of the Forest Project hanno potuto rendersi conto sul campo, dei progressi fatti negli ultimi due anni incontrando tutte le persone coinvolte nel progetto. Stephanie Gilmore ha registrato ogni passo della loro avventura, catturando ricche emozioni e speranze di questa campagna condividendo le molteplici fotografie scattate.

WATER & REEF CHECK: Clicca su www.reefcheck.fr
La loro mission è raggiungere una qualità sana della barriera corallina e delle acque. L’aiuto allo sviluppo che è andato al Madagascar Reef Check era una priorità per il 2011. Una seconda campagna è già prevista per il 2012 per continuare il lavoro sull’onda di Nosy Be, un luogo caro a Jeremy Flores, il top surfer europeo e internazionale nel circuito élite del surf professionistico. «Sono lieto di continuare ad offrire il mio aiuto nel conservare questo luogo unico, al fine di preservarne il suo patrimonio futuro.»

Il 2012 sarà anche l’anno di espansione per il Mayotte Reef Check, il Reef Check Reunion e il Reef Check Mauritius.

IL CONTEST
Quiksilver e Roxy ti danno la possibilità di vincere un volo per due persone per l’isola de La Reunion per far conoscere il lavoro di Reef Check.

REGISTRATI DAL 1° GIUGNO AL 15 SETTEMBRE su thequiksilverinitiative.com, theroxyinitiative.com, quiksilver.com oppure roxy.com!