Home Running News Run for Food: presentata la VI edizione, Carl Lewis darà il via

Run for Food: presentata la VI edizione, Carl Lewis darà il via

0

Run for Food: presentata la VI edizione, Carl Lewis darà il via

Presentata in Campidoglio la sesta edizione della Run For Food, gara di 10 km che andrà in scena domenica mattina e che rientra nel quadro delle iniziative della Giornata Mondiale per la lotta alla fame nel mondo. Per l’occasione la gara avrà uno starter d’eccezione, Carl Lewis, ambasciatore per la Fao nel Mondo. Altri testimonial che hanno voluto in questa giornata dare il loro contributo sono stati il grande campione del pugilato italiano Nino Benvenuti, la grande ballerina Carla Fracci e il cantante Marco Masini, l’ex miss Italia Danny Mendes, che saranno al fianco della FAO in questa opera di sensibilizzazione contro la malnutrizione che ancora colpisce le zone del Corno d’Africa. Fra le autorità il Vice Sindaco con delega alle Politiche Sociali Sveva Belviso, Delegato allo sport Alessandro Cochi, il Consigliere diplomatico del Comune di Roma Filippo La Rosa.

Dal punto di vista tecnico sarà una sesta edizione della Run for Food tutta da seguire: appuntamento per gli appassionati della corsa alle ore 10:00 di domenica 16 ottobre per la partenza della gara competitiva (10 chilometri) e non competitiva (5 chilometri) aperta a tutti che partirà dalla via centrale di Via delle Terme di Caracalla a pochi metri dalla sede mondiale della FAO, dallo Stadio Nando Martellini, dal Circo Massimo e dal Colosseo. Il tutto facilmente raggiungibile attraverso la metropolitana linea B, fermata Circo Massimo.

La quota di iscrizione (10 Euro) sarà destinata al finanziamento dei progetti Telefood che la FAO promuove nel Corno d’Africa per combattere il tragico problema della fame. Fra i sicuri partecipanti il Campione del Mondo della 100 chilometri Giorgio Calcaterra.

Le iscrizioni per la gara competitiva resteranno aperte fino alle 18:00 di sabato recandosi di persona al villaggio/expo allestito presso lo stadio delle Terme di Caracalla dove chi ha già provveduto per tempo all’iscrizione potrà ritirare il pettorale e il pacco gara con la T-Shirt rappresentativa della manifestazione (il villaggio/expo sarà operativo dalle 14:00 di venerdì). La corsa competitiva è aperta ai tesserati Fidal o Eps, ed è inserita nel criterium regionale Fidal Lazio. La gara non competitiva è aperta alla partecipazione di tutti i concorrenti senza tesseramento e sarà possibile iscriversi anche direttamente domenica mattina prima della partenza sempre presso gli stand appositamente allestiti.

Luciano Duchi, coordinatore tecnico dell’evento e D.T. Del Gruppo Sportivo Bancari Romani ha precisato che nel programma della manifestazione è inserito il servizio di pace maker, per assicurare ai concorrenti un riscontro cronometrico e un’andatura ottimale ed ha anche assicurato il servizio di deposito borse per chi vorrà raggiungere le Terme di Caracalla lasciando a casa l’automobile.

Gianluca Montebelli – Ufficio stampa