Pubblicità
Home Running News Rutigliano e Mancini, urli azzurri a S.Benedetto
Pubblicità

Rutigliano e Mancini, urli azzurri a S.Benedetto

0

Rutigliano e Mancini, urli azzurri a S.Benedetto

Doppia vittoria italiana in una delle più grandi mezze maratone del calendario nazionale, la 14esima edizione della Maratonina dei Fiori a San Benedetto del Tronto, un risultato che non capita spesso nel panorama italiano delle prove sui 21,097 km. Nella gara maschile bella prova di Pasquale Rutigliano (Esercito) che ha inflitto un distacco superiore ai tre minuti all’accreditato marocchino dell’Ecomaratona del Marsi Mohammed Lamiri. 1h05’25” il tempo del corridore sardo, con Lamiri a 3’32” e terzo il molisano Ivan Di Mario (Pol.Molise Campobasso) a 3’34”, bravi anche Andrea Gargamelli (Sef Stamura Ancona/1h10’38”) e Vincenzo Di Basilio (Atl.Gran Sasso/1h10’44”) capaci di precedere sul traguardo il marocchino del Running Evolution Cherkaoui El Makhrout (1h10’58”). Marcella Mancini (Runner Team) non si è fatta sfuggire l’ennesima vittoria nella sua terra, chiudendo in 1h17’30” davanti a Rita Mascitti (Atl.Avis, la società organizzatrice) a 9’37” e a Noemi Mogliani (Atl.Recanati) a 10’16”. Ben 1.280 gli arrivati al traguardo, un notevole calo rispetto allo scorso anno quando però la gara assegnava i titoli nazionali di specialità.