Home Mtb News Sauser, sua la National Bike Park

Sauser, sua la National Bike Park

0

Sauser, sua la National Bike Park

Dominio dei corridori di casa nella National Park Bike di Scuol, una delle classiche del calendario svizzero di Marathon e una delle principali prove mondiali della specialità al di fuori dell’Uci Marathon Series. Sui 138 km del percorso principale (quella di Scuol è una delle prove più lunghe del calendario europeo, si è avuta la conferma del campione del mondo Christoph Sauser (Specialized) che ha chiuso in 5h30’11” emergendo nella seconda parte di gara dopo aver seguito nella prima il ritmo di Konny Looser (Wheeler) alla fine solo quinto a 9’44”. Alle spalle dell’iridato sono giunti Urs Huber (Team Bulls) a 1’09” e Lukas Buchli (Bixs-Ixs) a 7’11”. Bellissima prova per l’italiano Mattia Longa (Titici Lgl) che è terminato ottavon a 26’17” confermandosi uno dei migliori esponenti in questo tipo di competizioni.  Nella gara femminile pronostici confermati con il successo di Milena Landtwing (Topeak Ergon) che in 6h38’17” ha preceduto di 53” la sudafricana Ariane Kleinhans (Team Re) e di 15’10” l’anglo-sudafricana Jane Nussli (Fischer Bmc). Italiani protagonisti anche sul percorso di 103 km, dove dietro al vincitore tedesco Andreas Hartmann (Orthomol Kaiser) in 4h29’13” è giunto l’altoatesino Daniel Jung (Mountain Heroes) a 3’17” e Joaquim Carmo a 10’16”. Quinto Valentin Fliri a 12’00”. In campo femminile prima Nadia Walker (Team Stockli) in 5h15’38”.