Pubblicità

Scopri i protagonisti del Click on the Mountain 2017

0

E’ iniziato uno degli eventi più attesi della stagione invernale: dal 6 al 12 Marzo, infatti si svolge anche in questo 2017 il Click on The Mountain by Courmayeur Mont Blanc!

I quattro team invitati dovranno competere per i premi delle categorie Video e Fotografia. Tre giorni nell’area del Monte Bianco, 72 ore sulla neve e rinomati rider, fotografi e filmer che garantiranno immagini spettacolari. Freeskier e snowboarder da tutto il mondo passeranno 6 giorni a Courmayeur tracciando le linee più difficili e cercando le condizioni di neve migliori. 

Il nuovo format di grande successo introdotto nel 2016 prevede la categoria video, e l’edizione 2017 sarà ancora più eccitante: i fotografi dovranno consegnare un portfolio di 10 immagini , e i filmer un edit di 2 minuti e un instagram video di 30 secondi max. 

L’area freeride di Courmayeur offre tutto ciò di cui i team necessitano per portare a termine la missione: discese enormi, canali stretti e ripidi, fitti boschi e tanti spot per il freestyle. Il maestoso Monte Bianco, la vetta più alta d’Europa, regna sovrana sulla valle di Courmayeur ed è lo scenario perfetto per i team. Ma attenzione: nè i rider nè i media avranno tempo per sedersi e riposare: il tempo è una risorsa findamentale! La pianificazione dei tre giorni di shooting è cruciale per il successo: daranno più spazio alle discese tra i boschi, alla giornata su Skyway per le discese da Punta Helbronner o all’azione della giornata di Heli-ski? 

Come ogni anno la line-up di Click On The Mountain è ricca di nomi di grande spessore, e quest’anno vedremo molti italiani confrontarsi e sfidare i loro colleghi provenienti dall’estero: 

Come una sorta di retaggio dello scorso anno, Monster Energy farà scendere in campo Simon Gruber, ormai eletto ambassador dell’evento, uno degli snowboarder più esperti e versatili della scena italiana, ed Ethan Morgan, lo snowboarder Tedesco-Americano il cui nome sta rimbombando in giro per il mondo, grazie alla massiva produzione che lo accompagna da tutta la sua carriera, e al suo indubbiamente altissimo livello di riding.

Insieme a loro Marco Grigis, snowboarder Italiano di fama internazionale, amico di Simon e proveniente dallo stesso scenario alto-atesino. Fanno parte della stessa Crew, perciò non sarà difficile per loro trovare l’armonia giusta.

A catturare la loro azione sarà Roberto Bragotto, il fotografo vincitore dell’edizione 2016, nuovamente invitato come unico fotografo italiano: negli ultimi anni è comparso sulle più importanti testate di settore e non vediamo l’ora di vedere i suoi lavori anche quest’anno. Dietro alla telecamera invece ci sarà Marco Morandi, filmer di riferimento della scena italiana che grazie alla sua grande esperienza ultimamente sta lavorando con i più importanti riders in Europa, trascorrendo stagioni itineranti come quella che vediamo nel suo ultimo film Searching For, in cui troviamo tra i diversi spot anche Courmayeur, con il materiale di Click on The Mountain 2016.

Lo snowboard italiano sarà inoltre rappresentato dai rider Nicholas Bridgman e Marc Grosgasteiger, mentre per il freeski avremo l’eroe locale Lorenzo Carbonatto, che a soli 17 anni compete nel Freeride World Tour e ha uno stile ed una passione incredibile. La loro missione sarà documentata dal filmer e rider eccezionale Kevin Kok: da sempre un fuoriclasse, Kevin è per metà Olandese ed è cresciuto in parte in Finlandia, diventando uno snowboarder professionista. Da qualche anno ha sviluppato la sua passione per il video making, fino a farla diventare il suo mestiere. I sui „homies“ sono Marchino, Simon e Nicholas, ma in questo evento competeranno in team differenti.. ne vedremo delle belle!

A fiancheggiare Kevin sarà Il fotografo Marius Schwager, austriaco, vincitore della miglior foto nel 2014.

Gli snowboarder austriaci Tom Klocker, Mario Wanger e Adrian Kleiner saranno ripresi dagli obiettivi dei connazionali Patrick Steiner (foto) e Lukas Riedl (video), mentre il team capitanato dal filmer della rivista Freeski Marinus Höflinger sarà accompagnato dal vincitore del premio iF3 Photographer of the Year, Florian Breitenberger (Germania) e dai freeskier di fama mondiale Basti Färber (Germania), Neil Williman (Nuova Zelanda) e Dorian Konrad (Austria). 

La giuria, formata da esperti dello sci e dello snowboard e da professionisti del settore cinematografico, non avrà vita facile nella scelta delle migliori abilità artistiche e atletiche. Qui sotto godetevi il teaser! 

La premiazione avverrà l’ 11 Marzo alle ore 19 presso Maserati Mountain Lounge in centro a Courmayeur, dove un grosso schermo proietterà i lavori dei team davanti a tutto il pubblico presente. 

Click On The Mountain by Courmayeur Mt. Blanc: 

Per più informazioni visitare: www.clickonthemountain.com
Facebook: www.facebook.com/clickonthemountain
Instagram: @clickonthemountain #cotm17 #clickonthemountain 

FB and Instagram: @Courmayeur Mont Blanc