Home Mtb News Serenissima Coppa Veneto, un successo il super gadget

Serenissima Coppa Veneto, un successo il super gadget

0

Serenissima Coppa Veneto, un successo il super gadget 

Piatto ricco, mi ci ficco. E nel caso di La Serenissima Coppa Veneto il detto non viene pronunciato a caso: il comitato organizzatore del circuito veneto vi ha lasciato con un indimenticabile augurio di Buon Natale e Buone Feste. Che suonava al di là di ogni dubbio come l’aggiunta di un pacco regalo sotto l’albero di Natale. Risale infatti a poco più di una decina di giorni fa l’importante annuncio tale per cui la quota d’iscrizione pari a 200 euro dà pieno diritto a ricevere in regalo il Super Gadget: l’innovativo ed utilissimo giubbino protettivo water repellent ed antivento verrà consegnato a ciascuno dei primi 500 iscritti che decideranno di prenotare un posto in griglia per le sette prove del circuito. Alla quota di iscrizione da versare, ovviamente, corrisponde il diritto di partecipare – usufruendo di tutti i servizi offerti e ricevendo il pacco gara di ogni manifestazione – a tutti gli appuntamenti del calendario di La Serenissima Coppa Veneto, compresa la Rudy Project Relay Marathon de  La Terre Rosse – Montello. È quasi ovvio, ma in questi casi è sempre meglio sottolinearlo: di per sé il calendario è talmente ricco e avvincente da conquistare migliaia di bikers solo con una prima scorsa. Sommando il valore aggiunto della consegna del Super Gadget, il risultato prodotto poteva essere uno ed uno soltanto: una “folle e passionale” corsa alle iscrizioni. Le quali, è vero, hanno preso il via sabato 22 dicembre con conclusione prevista in data martedì 5 marzo (la prima gara è la Bardolino Bike del 10 marzo 2013), ma il giubbino protettivo water repellent ed antivento di tecnologia Zerowind (Pidigi) e fattura Santini è disponibile solo per i primi 500 arrivati. Allora è semplice comprendere come il desiderio di arricchire il proprio guardaroba, piuttosto che quello di pedalare alcune delle gare più belle in Italia facciano da incontrollato motore verso l’iscrizione.

10 marzo: Granfondo Bardolino Bike Bardolino (Vr)
24 marzo: Granfondo Tre Valli – Tregnago (Vr)
14 aprile: Prosecchissima – Miane (Tv)
05 maggio: Granfondo Spaccapria Euganea – Galzignano Terme (Pd)
19 maggio: Divinus Bike Clivus – Monteforte d’Alpone (Vr)
02 giugno: Granfondo dei Cimbri – Gallio (Vi)
21 luglio:  La Terre Rosse – Montello – Volpago del Montello (Tv)

Sette gare per sette candeline: La Serenissima Coppa Veneto Zerowind festeggia il suo settimo compleanno premiando la filosofia del pedalare in compagnia ed alla scoperta dei territori veneti toccati dagli appuntamenti fuoristrada. Sarà unicamente la classifica Team a fruire del montepremi disponibile: in totale 14.000 euro che si suddivideranno tra le prime diciotto squadre che, al termine della stagione agonistica, occuperanno altrettanti primi posti in classifica. Si parte dai 2.100 euro riservati al primo team classificato per poi scendere fino ai 300 euro riservati alla diciottesima squadra della lista definitiva. E come se non bastasse, per rendere onore al numero sette il comitato organizzatore de La Serenissima Coppa Veneto Zerowind decide di aprire la partecipazione alla classifica Team solo per le squadre che abbiano effettuato almeno sette iscrizioni cumulative al circuito regionale. Attenzione al punteggio: per portare punti nelle “casse” della propria società il miglior modo è effettuare l’iscrizione cumulativa che dà diritto a ben 300 punti. Per quanto riguarda ciascuna gara, ogni atleta che taglierà il traguardo apporterà un punteggio standard alla classifica secondo i conteggi indicati nella “tabella punti gare per classifica team”, mentre il singolo biker potrà andare ad incrementare la soglia standard posizionandosi nelle prime trenta posizioni della classifica generale della gara ed attingendo così punti dalla “tabella punteggio individuale” (per maggiori info: http://www.coppavenetozerowind.it/index.php?option=com_content&view=article&id=257&Itemid=70). Ecco, quindi, che emerge chiaramente il desiderio di valorizzare in maniera importante la partecipazione al circuito dei TEAM, senza dimenticare di porre un occhio di riguardo verso il singolo in grado di sprigionare ottime prestazioni sui pedali e contribuire a ben piazzare la sua squadra in classifica.        

Ricordate che La Serenissima Coppa Veneto Zerowind si è rinnovata anche nel design: è online l’esauriente e sempre aggiornato sito web del circuito: www.coppavenetozerowind.it. Quale miglior pretesto per cliccare e curiosare?

Fabia Sartori – Ufficio stampa