Home Mtb Eventi Settembre , che gran partenza…

Settembre , che gran partenza…

0

Prima domenica di settembre con moltissimi appuntamenti per le Granfondo: la Clavierissima conferma il predominio nella Coppa Piemonte Mtb del campione italiano Samuele Porro (Silmax X Bionic) che in 1h54’37” ha preceduto i compagni di squadra Johannes Schweiggl di 1”, Johann Pallhuber di 2” e Mattia Longa di 36”, quinto Pietro Sarai (Repartosport Leecougan) a 2’47”. Prima donna Roberta Gasparini (La Bicicletteria) che in 2h29’45” ha lasciato a 3’54” Valentina Frasisti (Emmebike Orbea Italia) e a 4’00” Costanza Fasolis (Repartosport Leeocougan).

Tappa dell’Orobie Cup a Donico della Presolana con la prima edizione della Presolana Monte Pora Mtb Race, su 28 km, andata a Luca Ronchi (Avion Axevo) primo in 1h27’22” con 1’10” su Andrea Giupponi (Orobie Cup Mtb) e 1’29” su Cristian Boffelli (Pavan Free Bike), quarta piazza per Marco Villa (Valcavallina Lovato Electric) a 1’53” e quinta per Maurizio Solagna (Wr Compositi) a 2’40”. In campo femminile prima Simona Bonomi (Mtb Parre) che in 1h49’32” ha preceduto Nicoletta Bresciani (Scott) di 6’00” e Chiara Manbdelli (Valcavallina Lovato Electric) di 10’22”.

Alla Soprazocco Bike nel piccolo centro bresciano 37 i km da percorrere, vittoria a Omar Lombardi (Titici Lgl) che in 1h31’21” ha avuto ragione di Michael Faglia (Rc Corte Franca) per 23” e Pierluigi Bettelli (Bi&Esse) per 2’25”, più lontani Simone Vecchia (Frm Factory) a 3’50” e Federico Barri (Titici Lgl) a 5’59”. Successo fra le donne per Alessandra Signò (Scott Val Sangone) in 1h58’47” davanti a Sara Bodei (Mata Team) a 6’20” e Maria Raffaella De Lorenzi (Mdl Racing Crew) a 13’25”.

Nuovo successo per la Full Dynamix, partita molto forte in questa seconda parte di stagione con Alexey Medvedev, vincitore della GF Spaccapria grazie a un imperioso finale che gli ha consentito di battere in volata per 2 secondi Johnny Cattaneo (Team Selle San Marco), a 3’18” i compagni di quest’ultimo, Walter Costa e lo spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez, quinto il colombiano Jaime Yesid Amaya Chia, anche lui Full Dynamix. Gara femminile vinta da Anna Ferrari (Team Corratec Keit) che in 2h06’53” ha prevalso su Cristiana Tamburini (Team Selle San Marco Trek) per 3’40” e Cecilia Negra (Pedale Fidentino) per 12’29”.

Medvedev vittorioso alla GF Spaccapria; in alto, la doppietta della Scott alla GF della Ceramica (foto organizzatori) Medvedev vittorioso alla GF Spaccapria; in alto, la doppietta della Scott alla GF della Ceramica (foto organizzatori)

La MF South Berica di Sossano (Vi) riapre la Coppa Colli Euganei e regala un prestigioso successo a Gianluca Boaretto (Team Todesco) primo in 1h46’45” con 38” su Gianluca Giraldin (Uc Fpt) e 2’13” su Andrea Crivellari (Corratec). Fuori dal podio Mattia Donà (Uc Fpt) a 2’33” e Luca Scarsetto (Team Giambenini Maddiline) a 3’05”. Miriam Agosti (Restena Bike) prima in 2h37’42” con 2’55” su Elisa Cappellari (Uc Fpt) e 7’58” su Elisa Barina (Team Este Bike Zordan).

Vittoria per Gianluca Boaretto a Sossano (foto organizzatori) Vittoria per Gianluca Boaretto a Sossano (foto organizzatori)

La prima edizione della GF della Ceramica a Sassuolo (Mo), valida per l’Emilia Romagna Cup, va a Juri Ragnoli (Scott) che ha completato il tracciato in 2h29’51” in compagnia del compagno di colori Daniele Mensi, accreditato dello stesso tempo. Terzo il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo (Ktm Protek Torrevilla) a 3’14” davanti a Franz Hofer (Scott) a 4’14” e Marzio Deho (Olympia) a 8’34”.Fra le donne vittoria per Pamela Rinaldi (Ciclissimo Bike) in 3h22’50” con 36” sulla friulana Antonella Incristi (Kycosis Cussigh Bike) e 17’54” su Silvia Filiberti (Lugagnano Off Road).

Prosegue il circuito Gessi&Calanchi Bike con il Trofeo Nerozzi di Marzabotto (Bo) Dove c’è stata la vittoria in 1h41’33” di Damiano Tedeschi (Team K-One) davanti a Christian Montoro (Tree Team) a 13” e Paride Pellegrino (Torpedo Bike) a 1’18”, fuori dal podio Federico Gianotti a 4’01” e Andrea Visconti a 4’32”, entrambi dell’Onlyoff Due Ruote. Gara femminile vinta da Miria Visani (Bambana) che in 2h07’35” ha staccato di 733” Valeria Bartolini (Torpedo Bike) e di 15’43” Ramona Bertoli (Velobike).

Nuovo successo in terra toscana per l’enfant du pays Francesco Casagrande, l’ex pro della Cicli Taddei che si è aggiudicato la Straccabike, tappa dell’Mtb Tour Toscana in 2h11’05” staccando di 2’50” Roberto Rinaldini (Scott Pasquini Stella Azzurra) e Davide Di Marco (Race Mountain), a seguire la coppia della Cingolani Specialized con Leopoldo Rocchetti a 5’59” e Matteo Fabbri a 7’47”. Vittoria femminile per Roberta Monaldini (Gc Santarcangiolese) in 2h55’14”, a 6’59” Daniela Stefanelli (Cingolani Specialized) e a 9’52” Monia Conti (Gc Santarcangiolese).

Il podio femminile della Straccabike (foto organizzatori) Il podio femminile della Straccabike (foto organizzatori)

Chiusura del Giro di Campania Mtb a Battipaglia (Sa) con la GF del Castelluccio andata a Giovanni Chiaiese (Bike & Spoert Team) che in 1h47’38” ha preceduto di 5’07” Luigi Ferritto (Frw Oronero) e di 11’15” Pasquale Di Lorenzo (Vejus). Quarto Pasquale Sirica (Cicloò Bike Team) a 12’52” e quinto Pietro Grande (Ultimo Km) a 14’33”. A una settimana dalla vittoria nella GF del Partenio, primo posto fra le donne per Nunzia Gammella (Mtb Fan) in 2h34’56” con 32’34” su Maria Teresa Mosca (Asd Massalubrense) e 43’17” su Angela Feola (Mtb Caserta).

Doppietta della Cyclon Store nella GF Serre dei Lupi, la prova valevole per i circuiti Bicinpuglia e Salento Cup che ha fatto registrare il successo di Andrea Delli Noci in 1h44’47” con Massimiliano De Leo a 3’25”, terza piazza per Augusto Cofano (Cicl.Vernolese) a 3’26” davanti ad Antonio Paladino (Rhbike Team) a 4’17” e Luigi Stomeo (Gs Piconese) a 6’10”. Antonella Capone è la vincitrice fra le donne: in 2h23’53” ha preceduto di 2’57” Paola Marconi (Mtb Casarano) e di 13’50” Simona Quarta (Mondosport).

L'arrivo vittorioso di Andrea Delli Noci alla GF Serre dei Lupi (foto organizzatori) L’arrivo vittorioso di Andrea Delli Noci alla GF Serre dei Lupi (foto organizzatori)

Restiamo in Puglia: prima edizione della MF Bosco di Bitonto (Ba) inserita nel circuito Iron Bike Puglia, con successo per Luigi Carrer in 1h48’25”, alle sue spalle Ferdinando Bossis (Cyclon Store.it) a 7”, Luigi Maria Dicosola (Team Off Road Bike) a 3’38”, Ernesto Angelini (Narducci Team) a 3’41” e Antonio Sforza (Orme Bike Xtreme) a 7’20”. Prima donna Camilla Lenti (Cicloamatori Avis Bisceglie) in 2h52’16”.

Gerlando Strinati è il vincitore sui 50 km della GF di Santa Ninfa (Tp) in 2h37’22”. Il corridore dell’Eurobici Racing Team ha preceduto con un appassionante sprint Libertino La Mantia (Bike Store Agrigento) mentre terzo è giunto Baldassare Manno (Atala Ofmega) a 49”, quarto Michele Laudicina (Marsala Team 2012) a 2’22” e quinto Antonino Di Bono (Acido Lattico) a 5’00”. Fra le donne prima Anna Marchese (Ciclelite Alcamo) in 4h04’16”.