Home Running News Simuneka, suo il Giro dei Due Sassi
Pubblicità

Simuneka, suo il Giro dei Due Sassi

0

Simuneka, suo il Giro dei Due Sassi

Anche se non compare nel calendario nazionale della Fidal, il Giro dei Due Sassi di Matera è una delle grandi classiche del podismo italiano, che da tantissimi anni fa parte delle “abitudini” di grandi stelle del panorama nazionale e non solo. Quest’anno la prova lucana prevedeva una sfida fra atleti africani e la cronaca della gara rispecchia fedelmente i pronostici della vigilia. La 28esima edizione della corsa organizzata dalla Pol.Rocco Scotellaro ha visto confrontarsi a viso aperto il ruandese del Gs Orecchiella Jean Baptiste Simunbeka e il kenyano Mathew Kiprotich Rugut. Alla fine, sui 9,9 km del percorso materano, ha avuto la meglio Simuneka, già in passato presente sulle strade lucane, che ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 27’46”, un riscontro cronometrico che la dice lunga sull’estrema velocità del tracciato. Rugut ha chiuso a soli 5 secondi di distacco, a 11 è arrivato il marocchino della società organizzatrice Issam Zaid. Ottimo posto per l’atleta locale Daniele Caruso (Club Atl.Potenza) in 28’30” segito da Donato Becce della Pol.Scotellaro. Nomi locali invece nella prova femminile su 6,6 km, con successo per Erika Scolozzi (Don Milani Mottola) in 22’03” davanti a Francesca Labianca (N.Atl.Acquaviva) a 1’05”, terza Rosa Luchena (Gs Due Sassi) a 1’49”. Poco meno di 300 i partecipanti alla splendida manifestazione materana nonostante le alte temperature, con grande soddisfazione dei promotori dell’iniziativa pronti a tornare in campo il prossimo anno per un’edizione ancora più bella.

Pubblicità