Home Running News Spettacolo sul San Pellegrino

Spettacolo sul San Pellegrino

0

Spettacolo sul San Pellegrino

Grazie anche alla bellissima giornata estiva la Garfagnana ha vissuto domenica 19 giugno una splendida mattinata di sport. Circa un centinaio di atleti “highlander” in rappresentanza di molte società regionali e extra regionali si sono sfidati in una delle più storiche e famose salite d’Italia dove si raccontano le gesta di moltissimi atleti soprattutto dei “ cugini ciclisti”. Sotto la perfetta regia del Gp Parco Alpi Apuane – Marathon Sport che quest’anno ha curato in maniera impeccabile e folkloristica tutto il tracciato si è corsa la nona edizione della Scalata a S.Pellegrino in Alpe con partenza dalla piazza del medioevale borgo di Castiglione Garfagnana e arrivo in quota a S.Pellegrino in Alpe al confine dell’Emilia Romagna. Dal punto di vista tecnico superba affermazione del maghrebino Abderrahim Karim dell’Atletica Traversetolo che ha chiuso i massacranti 11,8 km del percorso in 56’13” precedendo di soli 51” il portacolori del Gp Parco Alpi Apuane Nello Del Corso, autore di una prova maiuscola e chiude al terzo posto il forte modenese Matteo Pigoni dell’Atletica RCM in 58’42”. Quarto e quinto assoluto rispettivamente Paolo Panariello dell’Atletica Camaiore e Marco Baldini del Gp Parco Alpi Apuane. Al femminile i pronostici della vigilia non sono stati rispettati e Rachele Fabbro del Gs Lammari, che con questo successo mette una seria ipoteca al Trofeo Highlander 2011, ha dominato la gara chiudendo in 1h10’57” precedendo nell’ordine la beniamina locale del Gp Parco Alpi Apuane Luana Righetti e la favorita atleta marocchina Siham Laaraichi (Cus Parma). Nei veterani La Galla Pontedera Atletica è autentica dominatrice con il successo di Claudio Carlotti in 1h09’38” e Silvano Fioravanti in 1h09’46”. La Torre Cenaia di Pisa si aggiudica il Trofeo Giuseppe Tagliasacchi per maggior numero di partecipanti. Ricco il cerimoniale di premiazione con la presenza del Comune di Castiglione Garfagnana patrocinatore dell’evento, il Dott. Ubaldo Pierotti presidente dei Lions Club Garfagnana che sostiene l’iniziativa dalla prima edizione e la sez.Alpini di Castiglione Garfagnana . L’organizzazione, su un palco molto coreografico, ha ringraziato tutti i volontari che hanno contribuito all’iniziativa e ha dato appuntamento all’edizione 2012 impegnandosi a portare in Garfagnana un campionato italiano di specialità.