Home Surf Meteo Surf Tempo di onde!

Tempo di onde!

0

Breve ondata di caldo e afa, nel week-end temporali in arrivo al Nord. Tornano finalmente le onde, probabilmente su tutte le coste nei prossimi giorni!

Il tempo sul Mediterraneo e l’Italia dipenderà tutto da una goccia d’aria fredda in quota presente tra Francia e Spagna, in lento movimento da ovest verso est durante il prossimo week-end. Vivremo prima una breve ondata di caldo e afa, la quale si concentrerà soprattutto al Centro-Sud ma sarà in grado di generare condizioni di elevata umidità anche al settentrione.

Il modello ARPAL/Dicca mostra il primo swell da S-SE alle ore 8 di sabato 13 Il modello ARPAL/Dicca mostra il primo swell da S-SE alle ore 8 di sabato 13

Se aumenterà l’umidità sarà tutta colpa (o merito, visto che porterà anche le prime onde) dello scirocco, il quale si attiverà fino a sabato 13 soprattutto sui due canali principali, quello di Sardegna e di Sicilia. L’avanzata della perturbazione proseguirà anche dopo il week-end, così allo scirocco seguiranno venti più freschi dai quadranti settentrionali. Ma dopo tanta astinenza, quello che più conta in questo momento, è capire QUANDO e DOVE TORNERANNO LE ONDE!?!
Fino a Sabato 13 faremo i conti con uno swell da S-E in formazione sui mari di ponente, il quale porterà condizioni localmente molto buone su Sardegna e Sicilia, ma sarà anche in grado di riattivare qualche spot fra Liguria, Toscana e Lazio, dove arriveranno piccole onde.

Sabato 13 le onde da S-E si allungheranno su molti spot dei mari di ponente, prima di lasciare spazio agli altri quadranti. Mappa LaMMA ore 20 Sabato 13 le onde da S-E si allungheranno su molti spot dei mari di ponente, prima di lasciare spazio agli altri quadranti. Mappa LaMMA ore 20

Domenica 14  potrebbe riattivarsi il parco giochi della west coast Sarda, grazie all’ingresso di un piccolo ma lungo swell da O-SO (in formazione dallo stretto di Gibilterra), nel contempo le onde da S-E potrebbero fare una rapida apparizione anche in costa est (Adriatico). Il libeccio sfocerà rapidamente nella notte su lunedì 15 anche lungo la costa ovest peninsulare, poi da martedì 16, seppur l’attendibilità resta ancora bassa, è probabile che il seguito naturale della perturbazione porti all’ingresso dei venti più sicuri di ponente, maestrale ed infine grecale.
Insomma, finalmente i modelli di previsioni ci regalano qualche speranza e possiamo affermare che….tornano le onde!!
Per i dettagli di previsione meteo-marina  leggi le nostre surf-forecast CLICCANDO QUI , oppure clicca sulle mappe METEO & SURF in home page!