Home Windsurf Video “The 2 faces of India”, il video di Carine Camboulives & Manu...

“The 2 faces of India”, il video di Carine Camboulives & Manu Bouvet

0

“The 2 faces of India”, il video racconto di Carine Camboulives & Manu Bouvet – 1a Parte

Alla scoperta dell’India, del suo ambiente magico e dei suoi tramonti mozzafiato attraverso la prima parte del video racconto di Carine Camboulives & Manu Bouvet insieme alle due figlie 2  Lou e Shadé. Un viaggio in Sup, in famiglia, tra i canale delle lontane acque del Kerala, la regione a sud dell’India.

sup3

The Story:

THE 2 FACES OF INDIA

Despite one of the longest coastline in the world, India is just opening up to ocean sports. SUP might soon be the leading water sport in a country that has the ultimate playground for both waves and flat water. Those are the 2 faces of India: One is of flat water canals surrounded by temples and Hindu culture, the other one is about crystal clear empty barrels peeling in off limit islands under the Muezzin voice.
Carine Camboulives & Manu Bouvet together with their 2 daughters Lou and Shadé pursue their quest for adventure and discovery in the southern region of Kerala. Their SUP boards are the ultimate tool to open up to the world and enjoy a beautiful, yet fragile environment.

Il video:

THE 2 FACES OF INDIA. Part 1. MYSTIC SUP ADVENTURE IN THE BACKWATERS from Emmanuel Bouvet on Vimeo.

Articolo precedenteSIDI SPORT BRILLA DAL MEDIO ORIENTE AL PORTOGALLO
Articolo successivoQUIKISILVER lancia le nuove headphones QS-1
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.