Pubblicità
Home Ciclismo News Torna il Challenge Giordana da metà aprile a metà luglio
Pubblicità

Torna il Challenge Giordana da metà aprile a metà luglio

0

Torna il Challenge Giordana da metà aprile a metà luglio

Allacciare il caschetto, il Challenge Giordana è pronto al decollo. Domenica 14 aprile da Valdagno in provincia di Vicenza scatterà la prima prova del circuito, la Granfondo Liotto, un evento che alla 15.a edizione propone due accattivanti percorsi di 102 km e 130 km immersi nelle Piccole Dolomiti. La quarta edizione del Challenge Giordana mette subito in chiaro che anche quest’anno non si scherza con le salite, le discese, i dislivelli e le pendenze. Un esempio è proprio la gara d’esordio, che nella variante granfondo mette sul piatto 2.500 metri/dsl e un ultimo frammento (la temuta “trappola”) con punte del 20% da affrontare in piedi sui pedali. Dopo due settimane da Valdagno ci si sposterà in quel di Marostica per la GF fi’zi:k, anch’essa con due tracciati intensi disegnati tra la Valdastico, l’Altopiano di Asiago e il Monte Corno. Il mese di maggio sarà targato Marcialonga visto che nelle trentine valli di Fiemme e Fassa si corre la Cycling Craft, quest’anno radicalmente rinnovata nei percorsi e in calendario per domenica 26. Trascorse due settimane, il 9 giugno si tornerà a gareggiare in terra veneta – ma con una scappata anche nel Trentino meridionale – per la Granfondo Eddy Merckx che avrà la Valpolicella come principale teatro di gara e che vedrà le classifiche parziali assumere una certa conformazione, visto che la prova dedicata al Cannibale è la quarta delle sei complessive. Nel penultimo week-end di giugno, la penultima gara del Challenge è la Granfondo Internazionale Giordana, sicuramente la più impegnativa per quanto riguarda le montagne da scalare e i dislivelli da digerire. Aprica (SO) è quartier generale dell’evento che scala i passi Gavia, Mortirolo e Santa Cristina, luoghi leggendari del ciclismo, pronti anche quest’anno ad accogliere a braccia aperte i granfondisti. L’epilogo del Challenge Giordana 2013 sarà a Treviso il 14 luglio con la GF Pinarello, cui seguirà – ma sarà valida solamente per la classifica a squadre – La Leggendaria Charly Gaul – Trento Monte Bondone del 21 luglio, nel capoluogo trentino. Numeri alla mano, il Challenge sponsorizzato dal marchio leader nell’abbigliamento tecnico Giordana è il circuito su strada con la più alta partecipazione in Italia, per quanto riguarda gli abbonati a tutte le gare. Dopo una proroga concessa per la grande richiesta, le iscrizioni si sono chiuse a fine marzo ed i “fedelissimi” hanno toccato quota 1.200. Il brevetto sarà consegnato solo a coloro che chiuderanno almeno 4 delle 6 prove totali, mentre le categorie complessive sono 13 (dieci maschili e tre femminili). Le classifiche finali sono sia di categoria, sia generali che a squadre, ma anche relative ai percorsi mediofondo e granfondo. Detto questo, non resta che contare le poche ore che ci separano dal fischio d’inizio del Challenge Giordana 2013. Appuntamento a Valdagno il 14 aprile e saranno tre mesi da sballo!

Pubblicità